Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Wed, Nov 17, 2010 - 12:15:14

Evento N°: 880

Nome: Andrea Crostelli

SPONSOR

Località: ANCONA
MOSTRA PERSONALE DELL'ARTISTA ANDREA CROSTELLI ALL'ATERLIER DELL'ARCO AMOROSO IN ANCONA DAL 23 NOVEMBRE AL 5 DICEMBRE 2010 DAL TITOLO “Luna d'amare”
ORARIO D'APERTURA: FERIALI DALLE 16,00 ALLE 20,00 / FESTIVI DALLE 10,00 ALLE 12,00 E DALLE 16,00 ALLE 20,00.


Molte persone, fornite di carta e penna, mentre sono intrattenute al telefono, si dilettano nel disegnare numeretti, ghirigori, figure stereotipate e consunte che fanno parte del loro mondo inconscio da sempre. Così Crostelli con le sue marine dipinte ad olio su cartoncino (quello “rubato” dalle buste delle collant), fa saggiare a noi – in sunto – un denso lato del suo universo interiore, quello per lui quasi scontato, perché trattasi di emozioni trite e ritrite nel tempo, che di riflesso vengono a fissarsi nei “momenti di disimpegno”.
Crostelli ama essere investito dal flusso creativo, come gli è di consuetudine, ama la sorpresa che qui viene a mancargli se non eccezionalmente. Eppure quello che all’artista non stupisce più di tanto non è detto che sia recepito alla stessa maniera da chi intende calarsi nelle sue opere. Tutt’altro. Quel lato intriso di esperienze vissute, emozioni incamerate, giunge a noi come una ricchezza, che conserva genuinità e freschezza accanto a un sapore forte di ciò che è maturo, consolidato.
Il Materiale riciclato su cui dipinge il pittore-poeta di Ostra si sposa a meraviglia con l’intimità del suo pennello. Le cose umili si esaltano in tutto, particolarmente nell’arte che ha per caratteristica il trasformare in bello anche il piccolo, ciò che nasce dal nascondimento.
Queste ultime marine di Crostelli parlano un linguaggio semplice e raffinato insieme, sono vigorose e al contempo calibrate, misurate in ogni tratto, sono il tutto e il contrario del tutto. Queste marine sono figlie anch’esse della sospensione in cui vive l’artista, seppur in modo meno evidente di tante altre opere perché poggiano sul basamento dell’assimilato, sulle fondamenta di un congegno astratto, che ha trovato però per lui una formula esecutiva divenutagli familiare, risolta in sintesi.
Già nel 2003 troviamo una prima serie di marine su cartone, realizzate comunque dall’autore de “Nei Mari di Melville” con una variante: il cielo è composto da strisce verticali di colori tenui che piovono dall’alto in basso. Nelle tavole del 2010 mare e cielo sono entrambi su linee orizzontali. Allora si trattava di un’unica sequenza (tipo fotogrammi cinematografici o ancor meglio fumettistici), di otto pezzi suddivisa in due quadri. Il lavoro attuale è un insieme di cinquanta cartoncini, alcuni autoconclusivi, altri che, per “raccontare la propria storia”, formano gruppi di due, tre, quattro, massimo cinque elementi a tassello. Il titolo “Luna d’amare” che Crostelli ha scelto per la mostra di Ancona (Atelier dell’Arco Amoroso: 23 novembre - 5 dicembre 2010 – orari: feriali 16:00/20:00, festivi 10:00/12:00 & 16:00/20:00) sta ad indicare che egli dal mare si è tuffato sulla luna: luna da amare, luna che rappresenta il proprio cuore, quindi più che mai un tuffo negli abissi di se stesso. Perciò la luna è rossa: un rosso permanente scuro che predomina e si fa sangue. Luna prima trainata da nuvole, poi lasciata sola in un cielo blu notte del fondo cartoncino, e infine accerchiata da oche in controluce che ricamano quegli spazi smisurati. La mostra si chiude con una terza tematica: quella dei nudi di donna con vicine, o addirittura incorporate ad essi, pulcinelle di mare nella veste di “spiritelli” di buona compagnia.


Data Inserimento: Tue, Nov 16, 2010 - 13:18:45

Evento N°: 878

Nome: CUMòZ - PERSONALE DI PITTURA

SPONSOR

Località: BERGAMO
CUMòZ E LE SUE CREAZIONI PITTORICHE IN MOSTRA PERSONALE, IL 4 E 5 DICEMBRE 2010 PRESSO FINANZA & FUTURO BANCA, VIA C. BATTISTI 7, TREVIGLIO (BG).
GRANDE INAUGURAZIONE E BUFFET SABATO 4 DICEMBRE ORE 17.00.

"ANCHE QUESTA VOLTA VI STUPIRò CON UN TRIPUDIO DI MILLE COLORI, LE MIE OPERE VI RIMARRANNO IMPRESSE NELLA MEMORIA" CUMòZ.


Data Inserimento: Tue, Nov 16, 2010 - 11:42:11

Evento N°: 876

Nome: Aics

SPONSOR

Località: CROTONE


AICS Crotone indice ed organizza il 1° CONCORSO-ESPOSIZIONE DI PITTURA con tema
IL SOGNO E LA REALTA’
All’interno della 6a edizione de“IL PERCORSO DEI SENSI” dal 21 al 23 Dicembre 2010
per info crotone@aics.it



Data Inserimento: Tue, Nov 16, 2010 - 11:35:30

Evento N°: 874

Nome: Leonardo Gregoraci

SPONSOR

Località: CROTONE


AICS Crotone in collaborazione indice ed organizza il 1° CONCORSO-ESPOSIZIONE DI PITTURA con tema
IL SOGNO E LA REAL
TA’
All’interno della 6a edizione de“IL PERCORSO DEI SENSI”
dal 21 al 23 Dicembre 2010

per info crotone@aics.it


Data Inserimento: Mon, Nov 15, 2010 - 22:27:00

Evento N°: 872

Nome: Paola Pacchiani

SPONSOR

Località: ROMA
Dal 27 novembre al 18 dicembre il Mondo dell’Arte
propone una preziosa collettiva
L’evento, in programma a Via dei Castani, punta a rafforzare nel pubblico la conoscenza di quattro maestri dell’arte contemporanea: Sergio Gotti, Luigi Modesti, Anna Novak ed Enrico Sereni. In mostra, accanto ai 50 pezzi firmati da loro, anche i lavori di moltissimi altri rappresentanti della nostra pittura

Roma, 27 novembre 2010 – Un confronto fra autori diversi e il loro pubblico per riflettere insieme sugli aspetti più significativi che caratterizzano le differenti tendenze della pittura e dell’arte contemporanea. Questo il leit-motiv della mostra collettiva dal titolo “Incontro con l’Arte” in programma al civico 191 di Via dei Castani dal 27 novembre al 18 dicembre prossimi (ingresso gratuito).

L’esposizione, organizzata dalla Galleria “Il Mondo dell’Arte” curata dal Maestro Elvino Echeoni e da Remo Panacchia, intende promuovere il dialogo tra chi mette sulla tela le proprie emozioni e chi, rimanendo colpito dall’espressività di un particolare quadro o dalla tecnica artistica con la quale è stato realizzato, riconosce in esso un’importante parte di sé e inizia a collezionare, pezzo dopo pezzo, i lavori realizzati dall’autore.

“In prossimità delle feste natalizie – hanno detto a proposito della mostra Remo Panacchia, direttore commerciale e gallerista de Il Mondo dell’Arte, e il direttore artistico Elvino Echeoni – abbiamo deciso di regalare a quanti ci seguono ormai da anni e ai tantissimi, appassionati collezionisti la possibilità di incontrare di persona quattro tra i pittori che, da sempre, riscuotono maggiore successo di pubblico nella nostra galleria in modo da comprendere meglio, oltre alle tecniche utilizzate e le tematiche affrontate, il messaggio che ciascuno di loro intende consegnare alla collettività”.

Iniziativa tutt’altro che isolata quella in programma fino al 18 dicembre, visto che, in passato, questa stessa sede ha ospitato - oltre a esposizioni di maestri affermati (da Mario Russo a Novella Parigini, passando per Domenico Purificato, Lamberto Ciavatta, Sandro Trotti, Enrico Benaglia e Renato Guttuso) e di tanti giovani talenti - anche presentazioni di libri di racconti e poesie, di testi critici e di volumi dedicati al settore dell’arte, qualche concerto musicale e diversi eventi teatrali.

“Tutti gli autori presenti in questa mostra hanno stili ed estrazioni socio-culturali vari, lavorano con tecniche differenti e ritraggono soggetti diversi”, ha commentato il Maestro Elvino Echeoni. Si passa, così, da tele che fotografano i paesaggi della campagna o i vicoli e gli scorci di antichi paesini dell’Umbria e della Toscana a quadri che ritraggono donne impegnate nel rito del caffé con le amiche e ballerine alla sbarra per finire con lavori che celebrano il desiderio degli uomini di scoprire, attraverso gli astri, i significati misteriosi e profondi che ad essi li legano.


<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   --->
(Totale Eventi: 1393)