Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Tue, Mar 4, 2014 - 15:35:44

Evento N°: 1927

Nome: La Corte di Felsina

SPONSOR

Località: BOLOGNA
Contemporary still life

A Bologna, presso l’associazione Arte e Cultura La Corte di Felsina dall’8 al 30 marzo 2014 è possibile visitare una mostra collettiva di artisti selezionati tra pittori, scultori fotografi sul tema della natura morta. Il titolo è ‘Contemporary still life’.
Nell’anno e in un mese in cui Bologna ospita la straordinaria mostra di Jan Vermeer, pittore non solo della famosa ‘Ragazza con turbante’, meglio nota come ‘La ragazza con l’orecchino di perla’ ma pure di splendide scene d’interni con nature morte di strepitosa bellezza, la mostra a La Corte di Felsina dedica uno spazio allo <still life> un tema che ancora oggi, riveduto e aggiornato, risponde a canoni estetici molto apprezzati dal pubblico dell’arte.
Nel percorso della mostra è possibile cogliere intimi significati espressi o celati nelle immagini di semplici frutti, fiori, oggetti di vita quotidiana narrati dalla mano corposa di pittori come Stefania Russo,Giancarlo Martelli e Anam(Sara Lautizi), dalla forgia potente delle sculture di Carlo Pazzaglia o dai delicati acquerelli di Laura Zilocchi e Patrizia Pacini Laurenti o ancora dalle raffinate foto artistiche di Diana Debord.
La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 15.30 alle 19.00 fino al 30 marzo. Entrata libera
Vernissage: sabato 8 marzo, ore 18.00
La Corte di Felsina,via Santo Stefano, 53 Bologna.



Data Inserimento: Tue, Mar 4, 2014 - 12:26:41

Evento N°: 1924

Nome: Silvia Cicio

SPONSOR

Località: FIRENZE

“RIFILI” mostra personale di GLORIA TRANCHIDA - FIRENZE

Micaela Brichieri Colombi, nel magnifico spazio espositivo ricavato nell’antico palazzo di Borgo Albizi e sede della shop Gallery Mimi Furaha, porta a Firenze la mostra “RIFILI” dell’artista Gloria Tranchida (www.gloriatranchida.com ), che dal 2005 espone in Italia e all’estero le sue opere dedicate ai temi ambientali realizzate con carta e cartone riciclati.
Dopo le precedenti mostre personali sui temi di inquinamento ( ENVIRONMENT 2008 Budapest) e di risparmio energetico (EMISSION TRADING 2009 Roma), nella mostra “RIFILI”, già presentata a Roma in ottobre, l’artista espone dodici opere dedicate al problema dei rifiuti industriali e delle sostanze tossiche e nocive. Tutte le opere nascono dal contenuto cartaceo di uno scatolone trovato dall'artista abbandonato sulla strada, con il quale sono stati realizzati tutti i quadri presentati. Le opere sono intitolate con nomi di sostanze quali Diossine, Fanghi Rossi, CloroVinilMonomero, Isotopi Radioattivi…ecc.. e molte di esse sono dedicate ad eventi disastrosi che hanno visto protagoniste queste sostanze (Seveso 1976, Ungheria 2010, Porto Marghera, Fukushima 2011 ecc...). In generale il pensiero è alla distribuzione sul territorio di questi rifiuti e a tutti coloro che hanno pagato e continuano a pagare sulla propria pelle le conseguenze di uno smaltimento spregiudicato o sversamenti incontrollati e disastrosi nell'ambiente.
Con la presentazione di Ermete Realacci per il lato ambientale e del critico Laura Turco Liveri per il lato artistico la mostra è presentata su un piccolo catalogo che contiene anche un contributo del Prof. Mauro Majone del Dipartimento di Chimica de La Sapienza, esperto nel settore dei rifiuti .

Mimi Furaha
Firenze, Borgo Albizi 35 r
Dall’8 marzo al 23 marzo 2014
Inaugurazione sabato 8 marzo 2014 ore 18

Orari 10.00 - 13:30, 15:30 - 19:00 - chiuso lunedì
aperto domenica 23 marzo – ingresso libero
Per informazioni : tel. 055.2344456 o gloriatranchida@yahoo.it


Data Inserimento: Fri, Feb 28, 2014 - 21:44:49

Evento N°: 1923

Nome: Max

SPONSOR

Località: PISA

Call for Artists / Selezione opere-artisti

Il gesto e la Materia / Creative Energy


Periodo Novembre 2014

Sede espositiva: GAMeC CentroArteModerna di Pisa (www.centroartemoderna.com)

a cura di Massimiliano Sbrana

Tema: arte informale

DESCRIZIONE

L'Informale si pone in forte polemica con tutto ciò che, in qualche modo, può essere riconducibile ad una forma, sia essa figurativa o anche puramente astratta. L'Informale, dunque, nega in modo esplicito ogni forma e con essa la conoscenza razionale che ne deriva.
Le due componenti fondamentali dell'informale si precisano nel gesto e nella materia. Il primo viene fortemente enfatizzato, come già aveva fatto il Dada, in quanto lo si ritiene unico momento veramente creativo. Arte non è dunque la pittura eseguita ma l'atto di eseguirla. E se arte è eseguire un gesto, il valore artistico sta nel gesto stesso, non più nel prodotto di quel gesto. Ecco allora che il gesto può essere un gesto qualsiasi, non necessariamente un gesto pittorico. Può essere un gesto simbolico, ad esempio, come quello di tagliare una tela, o un gesto di provocazione, come quello di apporre la propria firma (una firma d'artista!) sul corpo nudo di una modella o, ancora, un gesto di protesta, come quello di realizzare macchie più o meno informi.
La materia, infine, si trova improvvisamente in primo piano. È nella sua scelta e in quella di tutti i possibili accostamenti tra materie diverse che l'artista manifesta la propria "ENERGIA CREATIVA". Un ruvido sacco, un lucido rottame d'acciaio, un morbido pezzo di gomma, una fredda luce al neon, una tagliente scheggia di vetro, altro non sono che altrettanti atti artistici. In questo senso l'arte diventa soprattutto scelta e questa nuova visione ne allarga il campo praticamente all'infinito. Tutto, allora, può diventare arte, così come è possibile che nulla effettivamente lo sia.

SELEZIONE OPERA
L'immagine dovrà essere inviata (massimo 2000x3000 pixel in formato jpg) agli indirizzi email dell'organizzazione (riportati di seguito ) insieme ad una breve nota critico-biografica ed un riferimento giustificativo a presentazione dell'opera oltre ad recapito telefonico(fisso ed cellulare) (preferibilmente via email a centroartemoderna@gmail.com entro il 22.04.2014.

Le opere a parete non dovranno superare cm120 altezza x 100cm di base (con/senza listello e dotate di attacaglie). ATTENZIONE è possibile la partecipazione con SOLO UNA (1) OPERA SALVO DEROGHE insindacabili dell'organizzazione.

Numero limitato di artisti partecipanti. Sarà realizzato depliant/pieghevole.

TERMINE SELEZIONE: 20 Ottobre 2014 ore 20.


CONTRIBUTO UNICO PARTECIPAZIONE : Artisti Selezionati: Euro 70 nella modalità comunicate in seguito alla conferma.

Per altre informazioni contattare
GAMeC CentroArteModerna Lungarno Mediceo, 26 Pisa 56127 (IT) TEL +39050542630 email: centroartemoderna@gmail.com Massimiliano Sbrana Cell. +39 3393961536

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO.


Data Inserimento: Fri, Feb 28, 2014 - 18:14:07

Evento N°: 1922

Nome: Daniela Accorsi

SPONSOR

Località: NON SPECIFICATO
FRANCESCA PALTERA

Abbiamo a che fare con la fotografia che evoca l’origine percettivo della pittura antica, la quale mostra negli effetti visivi in modo perfettamente delineato le più svariate sezioni che separano la luce dalle ombre nei colori e nei riflessi del contenuto fotografico .

Francesca Paltera usa il suo strumento , la macchina fotografica, ma ancora prima è telecamera in se stessa che con enorme raffinatezza scruta la natura di un grappolo di uva strizzato, trasmettendo il sapore acidognulo all’osservatore che strabiliato e imbarazzato fatica a stabilire se è di fronte a fotografia o a pittura .
Resurrezione di una antica e sapiente tecnica della pittura , prerogativa di geniali pittori che con occhio e acuta intelligenza fotografavano a pennello.

Francesca Paltera produce instancabilmente e in modo professionistico immagini con metodi tradizionali della pellicola, offrendoci scenari nella sua natura morta che è vita .
Per lei cambia solo lo strumento per ridarci ciò che è magnifico , di chi è sapiente e genio nella propria epoca.
Venezia è la usa fucina di idee , i suoi percorsi camminati , gli stessi di un’artista che procede ed evolve con il proprio esistenzialismo e la propria lirica spiritualità .
Francesca approda a Torino in permanenza alla Galleria AccorsiArte offrendo stupore alla metropoli e agli animi sensibili della città che la onora .
Dott.sa Daniela Accorsi


&#65532;Galleria AccorsiArte
Via Fratelli Calandra 9
TORINO
www.accorsiarte.com


Data Inserimento: Thu, Feb 27, 2014 - 23:33:56

Evento N°: 1921

Nome: Vittorio Gasparini

SPONSOR

Località: LA SPEZIA
SIRENATE mostra collettiva al femminile

In occasione della festa della donna, dall'8 al 23 marzo 2014, la Vallardi Galleria d'Arte di Sarzana ha organizzato una mostra collettiva per sole donne.

Il tema della mostra è "SIRENATE" dall'omonomo libro di Marco Ferrari che rielabora storie di naviganti liguri, riscrive resoconti di capitani e trattati sulle tempeste mettendo al centro dei racconti la visione delle sirene, amate e temute figure dell’immaginario marittimo. I naviganti sono come carpiti da un’altra dimensione e sperano che quella sensazione sia quella giusta, quella che concede loro la sconosciuta eternità.
<Con questi racconti – spiega l’autore – ci tuffiamo in un clima di incertezza in cui sogni e realtà si confondono. Ciò è ancora più vero per gente che vive e pratica il mare scambiando spesso la leggenda in quotidiano e cercando di carpire ciò che offrono i miraggi dell’orizzonte marino>.

Artiste partecipanti:
Carla Cozzani, Lorenza Federici, Giuseppina Ferrara, Silvia Garzanotti, Gisella Pasquali, Genny Pazzaglia, Silvana Prinetti, Mirella Raggi, Elena Rozo, Maria Saggiomo, Rosy Scapparone e Deborah Sturlese.

<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   280   --->
(Totale Eventi: 1399)