Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Fri, May 6, 2016 - 18:44:24

Evento N°: 2367

Nome: ROSSSO VENEZIANO

SPONSOR

Località: VENEZIA

L’Associazione Culturale RosSso Veneziano in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Cultura e con il patrocinio del Comune di Jesolo (VE) e della Fondazione Romualdo Del Bianco organizza una mostra d’arte contemporanea “INTERNATIONAL CONTEMPORARY ART” dal 04 giugno al 2 ottobre 2016 presso gli spazi di Isola Blu a Jesolo, Venezia.
Jesolo è un comune di quasi 26.000 residenti e oltre 5 milioni di presenze turistiche all’anno. E' uno dei litorali più frequentati d'Italia con i suoi quindici chilometri di sabbia ambrata e una delle spiagge più conosciute a livello internazionale. Jesolo è una città che vive tutto l'anno grazie a un ricco calendario di manifestazioni culturali, sportive, enogastronomiche ed è situata in una posizione geografica privilegiata, a pochi chilometri da Venezia.
“INTERNATIONAL CONTEMPORARY ART” ha come obiettivo quello di favorire lo scambio interculturale attraverso l’arte e di dare la possibilità, anche ad artisti emergenti, di farsi conoscere nel panorama internazionale. Per questo motivo si selezionano artisti di qualsiasi nazionalità operanti in qualsiasi ambito artistico e creativo a tema libero.
L’esposizione è curata dal noto storico e critico dell’arte dott. Giorgio Grasso, con la direzione scientifica della Dott.ssa Mattea Micello




Data Inserimento: Fri, May 6, 2016 - 18:43:53

Evento N°: 2366

Nome: ROSSSO VENEZIANO

SPONSOR

Località: VENEZIA

L’Associazione Culturale RosSso Veneziano in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Cultura e con il patrocinio del Comune di Jesolo (VE) e della Fondazione Romualdo Del Bianco organizza una mostra d’arte contemporanea “INTERNATIONAL CONTEMPORARY ART” dal 04 giugno al 2 ottobre 2016 presso gli spazi di Isola Blu a Jesolo, Venezia.
Jesolo è un comune di quasi 26.000 residenti e oltre 5 milioni di presenze turistiche all’anno. E' uno dei litorali più frequentati d'Italia con i suoi quindici chilometri di sabbia ambrata e una delle spiagge più conosciute a livello internazionale. Jesolo è una città che vive tutto l'anno grazie a un ricco calendario di manifestazioni culturali, sportive, enogastronomiche ed è situata in una posizione geografica privilegiata, a pochi chilometri da Venezia.
“INTERNATIONAL CONTEMPORARY ART” ha come obiettivo quello di favorire lo scambio interculturale attraverso l’arte e di dare la possibilità, anche ad artisti emergenti, di farsi conoscere nel panorama internazionale. Per questo motivo si selezionano artisti di qualsiasi nazionalità operanti in qualsiasi ambito artistico e creativo a tema libero.
L’esposizione è curata dal noto storico e critico dell’arte dott. Giorgio Grasso, con la direzione scientifica della Dott.ssa Mattea Micello




Data Inserimento: Fri, May 6, 2016 - 02:29:03

Evento N°: 2365

Nome: Avellina Nancy

SPONSOR

Località: MESSINA
Domenica 29 Maggio alle ore 17:00 presso Palazzo Duchi di Santo Stefano (Fondazione Mazzullo), Taormina, sarà inaugurata la mostra d'arte dal titolo "Armonie", della pittrice e poetessa Avellina Nancy, durante il vernissage sarà presentato il libro "La chiave per vivere". La mostra sarà aperta tutti i giorni dal 27 Maggio al 5 Giugno (ingresso libero), dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 16:00 alle 20:00.

Nancy Avellina, nasce in Sicilia, in provincia di Catania nell'anno 1984. Consegue il Diploma di Maturità Artistica presso l'Istituto Statale Filippo Brunelleschi di Acireale (CT), nel contempo consegue la qualifica professionale di Restauro dei dipinti. Dopo gli studi conseguiti, lavora nel campo della grafica pubblicitaria dedicandosi parallelamente al disegno, alla pittura su diversi supporti (vetro, legno, ferro, terracotta, tela, cartoncino, ecc..) nutrendo una netta sensibilità per il rilievo delle forme architettoniche, inoltre ispira una profonda scia poetica che traspare non solo nelle sue poesie ma anche nei suoi dipinti. Già precocemente da bambina mostra grande sensibilità e maestria nell'uso del colore e abilità nel disegno, sorprendendo insegnanti e pubblico per il talento espressivo e dinamico. La pittura di Nancy Avellina è partita in età giovanissima, prima ancora di frequentare gli studi e intraprendere viaggi, chiusa tra le mura di una stanza lascia scorrere le pulsioni che incide nei suoi dipinti divenendo la fiamma che accende l'anima ribelle che vuole sprigionarsi dalle mura che la tengono prigioniera. Ella cerca ossessivamente la perfezione della natura, degli elementi architettonici, dei soggetti che immortala come fotografie, designando una realtà animata di colori accesi e incantata da una magica atmosfera da dove traspare lo spirito poetico. Della prima collezione, articolata da diverse opere, spicca la grande tela intitolata "Il Panorama dei sogni" dove la realtà si fonde in un sogno puramente romantico, illusionistico, dove le ragioni percettive insieme con quelle del cuore sono entrambe interessate da una forte cromaticità pittorica che rende al paesaggio dinamicità, armonia e attrazione. L'Artista viaggiando tra Roma, Firenze e Parigi viene particolarmente attratta dalla pittura rinascimentale accademica, dalle meraviglie nascoste nella Città del Vaticano e i suoi monumenti storici esemplari, dagli Impressionisti francesi cui Renoir e dai Macchiaioli, Veristi italiani cui domina la macchia di colore che crea contrasto e luminosità. Pertanto riesce a fondere un suo stile personale unificando chiaro scuro e macchie di colore, particolari minuziosi e rilievi, creando un incontaminato contrasto di luci ed ombre che si intersecano tra loro. Ella così dialoga con la propria pittura e poesia divenendo lo scopo principale per superare gli affanni della vita ed il potenziale mezzo espressivo per comunicare le emozioni più profonde, i sentiero oscuri sepolti nel cuore, nell'anima e l'amore l'unica fonte di beatitudine e felicità. Infatti nei suoi dipinti traspare l'armonia del colore, della luce, delle ombre, dove spicca la qualità tecnica, la bellezza incontaminata di una realtà mistica ed inconfondibile nel suo stile, ovvero nelle sue opere poetiche traspare una danza ritmica, armoniosa e sensuale di versi liberi e leggeri che come musica penetrano nel profondo dell'anima; <<difatti come afferma Enza Conti direttrice del giornale il "Convivio", è proprio questa parte del suo io che rende la sua pittura carica di emozioni, in un connubio tra i due linguaggi, in quanto nella sua pittura a comunicare è il colore, mentre nelle sue poesie è la parola: un dialogo costante che dà voce alle emozioni più profonde. E le sue opere come "Il mulino sul lago"(copertina principale del libro "La chiave per vivere"), è la manifestazione della sua ricerca stilistica che spinge l'osservatore alla contemplazione di un angolo paesaggistico, dove sembra che il tempo si sia fermato. Si tratta di un'arte che diventa espressione di una passione innata, una peculiarità che trasforma le sue pitture in immagini paradisiache, dove la quiete è l'elemento propedeutico dello stupore contemplativo. Enza Conti>>. La ricerca stilistica delle sue rappresentazioni è in continua evoluzione spaziando da un soggetto all'altro, imprimendo sulla tela le proprie emozioni, studiate e contemplate così designando una realtà enigmatica, evolutiva, animata da vivaci colori, dove oltrepassa i confini del reale, dell'uomo e del suo divenire, dove permane l'ordine degli elementi, il vigore delle acque, in un clima pacifico e incontaminato. L'obiettivo principale dell'Artista è divulgare nel mondo la propria arte e poesia, lasciando un segno, un messaggio che tutti possono contemplare ed ammirare. Nancy ha allestito diverse mostre con successi di pubblico e di critica, le sue opere sono pubblicate su cataloghi e riviste internazionali ed inoltre inserite in diversi siti e portali d'arte internazionali. Di lei si sono interessati critici d'arte e sue opere sono state recensite su annuari d'arte. Ha partecipato a concorsi letterari e artistici ricevendo importanti riconoscimenti e premi. Al concorso internazionale "Il Convivio". ha ottenuto il "Diploma di merito" al premio "Pietro Carrera", un encomio più che meritato per la pubblicazione dell'opera poetica intitolata "La chiave per vivere", recensita sul giornale internazionale "Il Convivio" dalla direttrice Enza Conti a cura di Vittorio Verducci e pubblicata dalla stessa casa editrice. Al concorso internazionale "Arte e Cultura 2015" diretto dal Presidente Michelangelo Angrisani è stata 2°classificata in pittura figurativa con l'opera "L'origine della Vita, "L'amore", ed al concorso internazionale "Poesia, Prosa e Arti figurative 2015" diretto dal Convivio ha ottenuto una menzione d'onore in pittura con l'opera "Il mulino sul lago". Sue opere sono state esposte in permanenza presso la Flyer Art Gallery di Roma, con cui ha partecipato a diversi eventi anche all'estero e con cui collabora. Attualmente è accademico associato con l'Accademia Internazionale Arte, Lettere e Scienze di Michelangelo Angrisani.
ARMONIE

Nota critica di Maria De Michele
<<Attraverso una voluta semplificazione formale degli elementi, costruiti con maestria, l'artista mantiene nello stile un percorso uniforme, netto ed unitario mettendo in risalto il colore, vivacissimo, intenso e materico. Il paesaggio, dissacrato dalla morsa del tecnicismo, viene recuperato dando adito alla speranza. "La quiete dopo la tempesta" (G.Leopardi), parole arcaiche e desuete ma strumento assai efficace per evocare le sensazioni poetiche che suscitano le opere dell'artista Nancy Avellina. Predominano nella tavolozza gli azzurri che rallegrano il cuore dell'uomo tenendolo lontano dalle angosce e dalle paure. Il contenuto dei dipinti collocati nell'ordine naturale ci svelano che la Terra è discendenza diretta degli dei e che il cosmo è stato creato per dare all'uomo una vita felice. L'assoluta maturità artistica consente a Nancy Avellina di esprimersi con un linguaggio chiaro e disancorato da influssi banali ed ingenui. Il colore plasmato e forgiato con vivezza di toni coglie dalla natura la forza. Dipinti come "Il veliero", "Il ritorno del Galeone" evidenziano il perenne contrastarsi ed accordarsi degli elementi, mare, cielo, terra, come la vita nel suo continuo divenire, necessitano di armonia. Le opere rivelano abilità e passione, pregni di atmosfere metafisiche che sottolineano la qualità narrativa assolutamente contemporanea, un ritorno alle origini attraverso il recupero della figurazione. Serene e lineari le opere di Nancy Avellina rivelano la coscienza etica della missione del dipingere. Una pittura dalle pennellate larghe, fluide e pastose, testimonianza di padronanza delle proprie sensazioni, guardando queste distese azzurre mi tornano alla memoria i versi di Giuseppe Ungaretti: "Stamani mi son disteso/ in un'urna d'acqua/ e come una reliquia/ ho riposato". Dipinti che celebrano i riti dell'acqua, "Mulino sul lago", uno specchio lacustre che solletica la fantasia, paesaggio ideale per una fiaba di Andersen, Mignolina, I cigni selvatici. Desiderio inconscio dell'artista di vivere la vita come in una favola. Maria De Michele>>



Data Inserimento: Tue, Apr 26, 2016 - 18:28:42

Evento N°: 2364

Nome: Silvia Cicio

SPONSOR

Località: AQUILA
Mostra d’Arte Moderna
TITOLO: Porte - Prima tappa Abruzzese
PROGETTO CULTURALE ARTISTICO di: Sambiagio e Romeo Albini
A CURA DI: Sonia Mazzoli STAFF: Silvia Cicio
DOVE: Comune di Anversa Degli Abruzzi presso Info-Point - Piazza Belprato

INAUGURAZIONE: Domenica 1° Maggio 2016 - dalle ore 17.30 - alle 20,00

ASSAGGI GASTRONOMICI: Bioagriturismo La Porta dei Parchi www.laportadeiparchi.it

PRESENTAZIONE del romanzo Sangue dallo spazio profondo di Stefano D’Angelo con esposizione delle immagini contenute nel romanzo realizzate da Sambiagio

DURATA della mostra : Dal 1° al 15 Maggio 2016 ORARI: Secondo apertura Info-Point

INGRESSO: libero - Infotel: +39 340.3884778 - Infomail: soniagard@gmail.com


DESCRIZIONE DELL’EVENTO
GARD Galleria Arte Roma Design, ha inaugurato a Roma nel Novembre del 2015 la mostra Porte, progetto culturale artistico che ora approda ad Anversa Degli Abruzzi con le opere originali esposte a Roma e con la presentazione di ciò che Porte vuole in realtà essere: un’idea itinerante sul tema della “porta” che veda coinvolti paesi e borghi, che abbiano porte e portali caratteristici.
Il progetto nasce dall’incontro di due artisti dalle caratteristiche molto dissimili che tuttavia, al di là delle apparenze, hanno trovato grande unità d’intenti. L’uno Sambiagio - nome d’arte di Maria Letizia Avato - disegnatrice e fotografa, già scrittrice di prosa con al suo attivo la pubblicazione di tre libri e numerosi racconti presenti su diverse antologie, l’altro Romeo Albini, artista dalla forte espressività, che richiama l’immagine sempre più rara di un’anima pura votata sinceramente all’arte, senza orpelli, falsificazioni o sovrastrutture sociali e ambientali, potremmo dire un bohèmien che attraversa il nostro tempo in punta di piedi.
Sonia Mazzoli, direttore artistico e mentore della galleria GARD, ha creduto fortemente all’idea propostagli dai due artisti e, dopo aver accolto presso la galleria in Roma il progetto, lo propone ora ad Anversa Degli Abruzzi, con l’intenzione di coinvolgere il Comune abruzzese e la frazione di Castrovalva nella medesima avventura.
In sostanza si tratta di una doppia interpretazione di alcune immagini che raffigurano porte fotografate e stampate in duplice versione: su piuma quelle di Sambiagio (elaborate in digitale), su tela quelle di Romeo Albini (intervenuto con una tecnica personale e colori ad olio), così da creare una serie di coppie “sorelle” che, partendo dalla medesima immagine, sono state trasformate dai due artisti secondo la propria sensibilità. Nel corso della serata Anversana verrà proposta al pubblico l’estensione del progetto che coinvolgerà i Comuni di Anversa Degli Abruzzi, della sua frazione Castovalva, il Comune di Coculle e la sua frazione Casale.


Poiché il progetto originario ha visto anche la pubblicazione di un’antologia poetica con la quale 27 autori dell’area romana si sono espressi sul tema Porte, si proporrà anche per la tappa abruzzese di prendere parte ad un’iniziativa similare, con l’intento di realizzare con gli scrittori locali una nuova antologia.
Nel corso dell’inaugurazione del 1° Maggio 2016, verrà presentato il nuovo romanzo di Stefano D’Angelo dal titolo Sangue dallo spazio profondo, la cui copertina nasce da uno scatto rielaborato digitalmente della suggestiva scultura situata presso Aia Delle Piagge ad Anversa degli Abbruzzi
La presentazione vedrà la presenza dell’autore e del prefatore Marco Belocchi (attore, regista e scrittore). Stefano D’Angelo scrittore, poeta e drammaturgo di grande valenza a livello nazionale e le cui opere teatrali sono state rappresentate con ampio successo in svariati teatri romani.
Inoltre verranno esposte le immagini fotografiche contenute nel libro realizzate da Sambiagio.

Cenni Storici Galleria Arte Roma Design:
Nasce nel 1995, con la funzione di editore, promotore, produttore e distributore di Arte e Design Autoprodotto. Nel tempo le sono stati riconosciuti contenuti di particolare creatività e fantasia sia da Istituzioni Pubbliche sia dai media che hanno seguito sempre con grande interesse l’evoluzione della Galleria diventata un importante punto nevralgico per gli artisti emergenti, un punto di raccordo e sperimentazione. Negli anni, numerosi personaggi del mondo della pittura, del design, della poesia, del teatro e del cinema, si sono avvicinati alla Galleria collaborando con il suo staff in numerose iniziative. Dal 1997 GARD sceglie come ubicazione uno spazio di 600 mq. tra il Gazometro e la Piramide Cestia, ex zona industriale del vecchio porto fluviale di Roma; spazio multifunzionale che si presta periodicamente per esposizioni ed eventi di arte, design e cultura, affiancando attività di promozione a laboratori creativi dedicati alla manualità, dedicando una specifica attenzione alla sperimentazione di nuovi linguaggi artistici e all’utilizzo di materiali di recupero e riciclo. Il 20 ottobre 2011 la Galleria viene coinvolta nell’alluvione di Roma ed è costretta a chiudere. Ci vogliono tre anni per poter bonificare e riqualificare i locali, tamponare e far fronte ai molti danni, viene fatto un progetto e un intervento di riduzione spazi e nuova destinazione d’uso di alcune aree. GARD, ha saputo tuttavia far fronte, specie in questi ultimi anni, agli innumerevoli problemi insorti con la solita volontà e grinta che l’anno sempre contraddistinta.
L’invito torna a rinnovarsi, verso i vecchi e i nuovi amici, per proseguire insieme nell’impervio quanto affascinante universo dell’arte, pane per mente e per l’evoluzione umana.
La “ Porta” è aperta! Vi aspettiamo numerosi..

Ufficio Stampa - Silvia Cicio


Data Inserimento: Tue, Apr 26, 2016 - 12:45:20

Evento N°: 2362

Nome: Manuel Frassinetti

SPONSOR

Località: MANTOVA
Organizzata dal Club Delle Arti Reggiane in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e Pro Loco di Sabbioneta daranno il via con inaugurazione ore 11,00 del giorno Sabato 30 Aprile a Palazzo Forti, via dell'accademia 1, Sabbioneta, alla mostra di "paesaggisti-figurativi" che vedrà in esposizione le opere di 12 artisti dal 30 APRILE al 29 MAGGIO con apertura Sabato e Domenica dalle 10:00 - 13:00 e dalle 14:00 -19:00 INGRESSO LIBERO. I 12 artisti presenti sono:
CLAUDIO FRASSINETTI - MARGHERITA CALDANINI - GIORDANA BUSSOLI - MENTORE MENOZZI - PIETRO MUSIARI - PASQUALE RAPICANO - GIANNI CATELLANI - CLAUDIO GUATTERI - LUANA BIAGINI - CATIA TOLLAPI - ROMANO SALAMI - MARIO SCHWARZ.
Questa collettiva è l'occasione per poter osservare opere di ottima fattura con artisti provenienti da varie province Italiane in un palazzo di prestigio come Palazzo Forti.

<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   --->
(Totale Eventi: 1394)