Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Thu, May 21, 2015 - 14:08:32

Evento N°: 2224

Nome: maurizio prenna

SPONSOR

Località: ANCONA
“Carta fuori cornice”: le sculture in carta di Maurizio Prenna al Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano.
Sarà inaugurata sabato 13 giugno 2015 la mostra dell’architetto e designer originario di San Severino Marche con opere tratte da Picasso, Modigliani, De Lempicka.
Un personaggio dipinto da un grande artista può uscire dalla cornice di un quadro e diventare una “presenza” fisicamente percepibile? Una mostra lo renderà possibile attraverso l’utilizzo di un materiale come la carta che grazie ad una sapiente tecnica artigianale diventa scultura. La sfida l’ha lanciata un architetto e designer marchigiano d’origine che dopo una esperienza professionale a Milano si è trasferito a Roma dove, oltre a gioielli, d’argento realizza opere in carta. Maurizio Prenna, dopo varie mostre romane, approda al Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano esponendo opere tratte da quadri celebri ma anche lavori più vicini all’arte moderna e concettuale. Se da una parte la suggestione è la materializzazione fedele di un’opera pittorica dall’altra non si rinuncia ad una ricerca personale che si trasforma in costruzioni più astratte ma non meno affascinanti.
Nei locali del Museo i visitatori potranno vedere da vicino come la carta diventa scultura restituendo al contempo la dimensione cromatica, figurativa ed espressiva del quadro originario. Il risultato è che non si tratta di copie ma di nuove opere dotate di un loro proprio essere nello spazio e nello sguardo dell’osservatore. Il pubblico non sarà di fronte ad una riproduzione di Picasso, di Modigliani e della De Lempicka ma alla materializzazione dei loro soggetti in chiave tridimensionale con l’originalità e la diversità di sguardo di un “nuovo” artista che grazie alla carta li farà “vivere” fuori cornice.


Data Inserimento: Tue, May 19, 2015 - 13:42:02

Evento N°: 2221

Nome: Glenda Lorenzani

SPONSOR

Località: Greece
Gentile Redazione,

invio comunicato stampa della mostra collettiva a cura di Glenda Lorenzani dal titolo A5
che si terrà ad Atene nella galleria Domus Art Gallery dal 28 maggio al 28 settembre 2015.
Inaugurazione il 28 maggio ore 18:30.
Artisti: Mauro Bellucci - Dino Ignani -Giusy Lauriola -Enrico Lorenzani - Mauro Mole.

Grazie della collaborazione

Glenda Lorenzani
Per info: 0030 6907477997


Goodmorning,

I’m sending the press release of the group of exhibition curated by Glenda Lorenzani called A5 that will take palace
in Athens in Domus art gallery from 28th May to 28th September 2015.
The Opening : 28th May at 6:30 pm.
Artist: Mauro Bellucci - Dino Ignani - Giusy Lauriola - Enrico Lorenzani - Mauro Molle.

Thanks for your collaboration

Glenda Lorenzani
info: 0030 6907477997


Data Inserimento: Sun, May 17, 2015 - 16:47:54

Evento N°: 2220

Nome: Silvia Cicio

SPONSOR

Località: ROMA
COMUNICATO STAMPA
Esposizioni di Arte Contemporanea a Tematica Ecologica

TITOLO: La Materia Ri Nata - Eco Ri-Uso
ARTISTI: Radice in Movimento di Giovanni Angelozzi - Catia Briganti - Nino Caltabiano Maurizio Colò - Angela Consoli - Milena Corvini - Silvano Debernardi - Patricia Glauser Sonia Mazzoli Monos - Marisa Muzi - Giuliano Palermo - Antonio Petronzi - Daniela Rebecchi Gabriele Tamburini
A CURA DI: Sonia Mazzoli STAFF:Silvia Cicio e Tiziana Monoscalco

DOVE: GARD Galleria Arte Roma Design - V. Dei Conciatori 3/i (giardino interno) M Piramide

INAUGURAZIONE: mercoledì 20 Maggio 2015 ore 18.30 - 22.30
DURATA : Dal 20 Maggio al 3 Giugno 2015
ORARI: Dalle 16.00 alle 19.00 - dal lunedì - al venerdì ( altri giorni e orari su appuntamento)
INGRESSO: libero - Infotel: +39 340.3884778 - Infomail: soniamazzoli@gmail.com

ASSAGGI GASTRONOMICI - Meating Restaurant www.meatingrestaurant.com

Mercoledì 20 maggio 2015 alle ore 18.30 , sarà inaugurata il presso la galleria GARD una nuova edizione della la doppia esposizione a tematica Ecologica, denominata La Materia Ri-Nata – Eco Ri-Uso, nate da un’idea di Sonia Mazzoli e portate avanti dal 1997 come Progetto Espositivo Culturale, da allora fiore all’occhiello della GARD, sono più di venti le edizioni passate, organizzate ed ospitate in location pubbliche, private ed Istituzionali, in Italia e all’Estero, gli artisti che in questi venti anni hanno partecipato sono più di 400 tutti di altissimo livello, molti di loro specializzati solo nell’Arte del Riuso. In questa seconda edizione che si tiene dopo la riapertura degli spazi Gard , saranno presentate opere di Arte e di Design realizzate e progettate da 15 artisti, diversi per linguaggi e stili, ma uniti dalla passione per l’arte e per la sperimentazione della materia.

Artisti esponenti: Radice in Movimento di Giovanni Angelozzi - Catia Briganti - Nino Caltabiano Maurizio Colò - Angela Consoli - Milena Corvini - Silvano Debernardi - Patricia Glauser Sonia Mazzoli Monos - Marisa Muzi - Giuliano Palermo - Antonio Petronzi - Daniela Rebecchi Gabriele Tamburini


Filosofia: La Materia Ri-Nata, nasce con l’intento di ridare nuova vita a materiali di scarto inutilizzati, da gettare, l’arte di riutilizzare quegli oggetti che vengono generalmente considerati “rifiuti”, qualificandoli come traccia del passaggio dell’uomo, anziché come rifiuti da espellere e dargli una nuova funzione artistica e unica. Eco Ri-Uso, pezzi unici di design, riproducibili ma mai uguali, realizzati con l’utilizzo di materiali ed elementi di scarto oppure rispettando i criteri dell’Eco-Compatibile.

L’obbiettivo è sensibilizzare il pubblico alle tematiche del riciclo del riuso e del rispetto del pianeta.

Cenni Storici: Galleria Arte Roma Design
Nasce nel 1995, con la funzione di editore, promotore, produttore e distributore di arte e design autoprodotto. Nel tempo le sono stati riconosciuti contenuti di particolare creatività e fantasia sia dalle Istituzioni Pubbliche sia dai media che hanno seguito sempre con grande interesse l’evoluzione della Galleria diventata un importante punto nevralgico per gli artisti emergenti, un punto di raccordo e sperimentazione. Negli anni, numerosi personaggi del mondo della pittura, del design, della poesia, del teatro e del cinema, si sono avvicinati alla Galleria collaborando con il suo staff in numerose iniziative. Dal 1997 GARD sceglie come ubicazione uno spazio di 600 mq. tra il Gazometro e la Piramide Cestia, ex zona industriale del vecchio porto fluviale di Roma. Spazio multifunzionale che si presta periodicamente per esposizioni ed eventi di arte, design e cultura, affiancando attività di promozione a laboratori creativi dedicati alla manualità, dedicando una specifica attenzione alla sperimentazione di nuovi linguaggi artistici e all’utilizzo di materiali di recupero e riciclo. Il 20 ottobre 2011 la Galleria viene coinvolta nell’alluvione di Roma ed è costretta a chiudere. Ci vogliono tre anni per poter bonificare e riqualificare i locali, tamponare e far fronte ai molti danni, viene fatto un progetto e un intervento di riduzione spazi e nuova destinazione d’uso di alcune aree, non manca mai in questi anni, la volontà e la grinta che ci hanno sempre contraddistinto. siamo felici di invitarvi all’inaugurazione con la voglia di rincontrare vecchi amici e la speranza di impreziosirsi di nuove conoscenze!!


Ufficio Stampa
Silvia Cicio


Data Inserimento: Sat, May 16, 2015 - 16:34:40

Evento N°: 2219

Nome: Manuel Frassinetti

SPONSOR

Località: Italy
Mostra personale di Massimo Riccò, artista modenese, "scorci di Modena" dal 16 al 30 Maggio 2015, nell'ambito di “Arte in Tabaccheria, Tabaccheria in Arte”, con il patrocinio della Provincia di Modena, presso la Tabaccheria Vento di Manuel Frassinetti in Via del Perugino 2/4 a Modena, dal Lunedì al Sabato orari 7:30-13:00 e 15:30-19:30.
Dal 07 Gennaio 2015 al 05 Gennaio 2016 ventiquattro esposizioni
d'arte contemporanea, durante le quali il grande pubblico potrà
ammirare opere di artisti locali.
Maggiori info: http://www.riv197mo.altervista.org
email: riv197mo@gmail.com


Data Inserimento: Thu, May 14, 2015 - 20:19:27

Evento N°: 2218

Nome: Paola Pacchiani

SPONSOR

Località: ROMA
Dal 22 al 31 maggio, la Galleria “Il Mondo dell’Arte” ospita nella storica sede di Palazzo Margutta (Via Margutta, 55) una mostra antologica dal titolo “Vincenzo Colucci. 1898 – 1970” dedicata a un artista dalla personalità tanto straordinaria ed eccezionale quanto affascinante, dotato di una educazione estetica unica, ma soprattutto “in possesso di una libera concezione degli schemi compositivi, quale può ritrovarsi soltanto in un pittore che ha della realtà un’idea poetica totalitaria”, come scrive Carlo Carrà.

Capace di avvicinarsi a luoghi, cose e persone dosando sapientemente il cuore dell’uomo e l’occhio del pittore, Colucci è dotato di un talento innato e naturale, caratterizzato da una significativa capacità espressiva e comunicativa, e arricchito da un margine di invenzione spontanea e casuale, da una tecnica immediata e virtuosa, da una notevole vivacità cromatica, da una semplicità e da una solidità della costruzione che gli regalano il lusso di non dover ripudiare neanche l’uso di una tavolozza fatta di colori elementari. A lasciar traccia sull’autentica vocazione di questo pittore prolifico, geniale e raffinato al tempo stesso, incapace di dipingere sotto i dettami di una scuola, gli artisti della tradizione napoletana, Utrillo, i paesaggisti lagunari del Settecento, diversi pittori neo-impressionisti (da Parquet a De Pisis, da Dufy a Van Dongen) ma anche Cezanne e Morandi o le grandi firme del filone della pittura intimistica e decadente, che ha il suo più geniale esponente in Mario Mafai. Che siano vedute, marine, ritratti o nature morte, realizzate quasi sempre con la tecnica dell’olio su tela o su legno, egli dimostra “di perseguire un principio d’arte che, se non può dirsi avanguardiero nel senso corrente della parola, mira alla salvezza ed omogeneità pittorica, il che conta anche di più, se la pittura deve essere quella che fu sempre nelle buone epoche della storia”, come scrive ancora Carlo Carrà.
Sicuro analizzatore del paesaggio, Vincenzo Colucci ritorna da ogni viaggio con un grosso carico di dipinti: la Liguria, la Toscana, Napoli, Roma ma anche la Francia, l’Inghilterra, il Belgio, l’Olanda, la Svizzera, la Tripolitania e ancora l’America e il Giappone. A costituire i temi dominanti l’intera sua produzione sono, però, soprattutto Venezia e Ischia: la prima amata per la sua intima essenza di vita; la seconda osservata con goethiana serenità, evitando la facile commozione della nostalgia sentimentale verso il mondo della sua infanzia. E’ proprio con la presa di contatto con il paesaggio lagunare che arriva la svolta decisiva nella sua pittura: è allora che il colore si schiarisce, gli orizzonti si allargano, prendendo profondità, la luce diventa protagonista del quadro e il taglio si raffina.

Nell’esposizione con la quale la nipote Annamaria Petti ha scelto di rendergli omaggio un’ampia raccolta di opere pittoriche caratterizzate da un solido impianto tonale, studiato sulla scia dei pittori della generazione precedente alla sua, all’interno del quale, a seconda dei momenti, la pennellata è più leggera o tenace mentre il cromatismo più chiaro, delicato e vivace, arriva ad assumere toni più grevi. Tutti questi lavori offrono al pubblico la possibilità di ammirare uno spaccato importante della vasta e ricca attività di quest’esponente di spicco della scuola napoletana, generando un percorso che dagli esordi arriva fino alla piena maturità artistica e testimonia la poliedricità di tematiche che caratterizza questo pittore: paesaggi e vedute marine, in cui l’artista riesce a trasportare i suoi stati d’animo, ritratti e figure umane, nature morte e fiori, genere nel quale più chiaramente si colgono i caratteri della sua sensibilità e in cui la verve di Colucci ha modo di esprimersi con maggiore libertà.

A curare la mostra, che ripercorre attraverso un’ampia raccolta dei suoi lavori e alcune preziose testimonianze sia la sua carriera artistica che le fasi più significative della sua vita, il Maestro Elvino Echeoni e Remo Panacchia, soci fondatori de “Il Mondo dell’Arte”, che da anni propone, nella sede espositiva di Via Margutta, Maestri che hanno portato l’arte italiana nel mondo. All’allestimento ha contribuito anche il gallerista Adriano Chiusuri.
L’appuntamento per il vernissage è fissato per sabato 22 maggio 2015 dalle 18.30 alle 21.30.

<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   280   281   282   283   284   --->
(Totale Eventi: 1419)