Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Wed, Jul 11, 2012 - 15:19:58

Evento N°: 1509

Nome: Franco Nero

SPONSOR

Località: ROMA

Evento creato dal pittore autodidatta Italo-Francese Vincent PELONERO .Genere impressionismo e realistico olio su Tela.

Tour Mostra en Plein Air dei castelli Romani 2012
Giorno/i: 17 Agosto 2012 da 9:00 per 12:00
Posto: via dei laghi 1213
Indirizzo via dei laghi
Città: rocca di papa RM ITALY
Sito Web o Mappa: http://www.vincentpelonero.it
Telefono: 3349231246
Tipo di Evento: arte, natura, genere, realismo,impressionis
mo.


Data Inserimento: Wed, Jul 11, 2012 - 14:15:48

Evento N°: 1508

Nome: Promo Arte UDROV

SPONSOR

Località: PERUGIA
All'artista ANNA MARIA GUARNIERI
Conferito il PREMIO SPOLETO FESTIVAL ART 2012

Il giorno 14 Luglio 2012 alle ore 17.00, presso il palazzo Ancaiani, in piazza della Libertà a Spoleto (PG), sarà conferito, all'artista Anna Maria Guarnieri, Il PREMIO SPOLETO FESTIVAL ART 2012. L'evento è organizzato dall’Istituto Europeo per la Formazione (IEFO) in collaborazione con l’associazione internazionale Giovani Europei e con numerose fondazioni, istituzioni ed esperti di settore.
Anna Maria Guarnieri, ringrazia dunque gli organizzatori del premio ed in particolare il Prof. Luca Filipponi, presidente dello Spoleto Festival Art, mentre dà a tutti appuntamento per Sabato 14 Luglio, al Premio Spoleto Festival Art.



Data Inserimento: Wed, Jul 4, 2012 - 18:13:22

Evento N°: 1507

Nome: Carmen e Guarda

SPONSOR

Località: United Kingdom

Roberto Piaia ed Elena Rede in The Bricklane Gallery -London

18 luglio – 22 luglio 2012



Roberto Piaia dopo il successo della mostra “Storie di Luce” svoltasi in maggio a Casa Museo G.B.Cima di Conegliano, vola a Londra per presentare le sue opere in una nota Galleria in pieno centro londinese “The Bricklane Gallery” da mercoledì 18 a domenica 22 luglio 2012. Un’altra protagonista è la pittrice e scultrice milanese Elena Rede.

La sigla stilistica con la quale Roberto Piaia definisce il suo lavoro è “Assurfivo”, una parola alquanto curiosa che unisce astratto con surreale e figurativo.
Cito alla lettera un suo breve testo che porta il titolo Il mio mondo, dove l’artista dichiara di voler andare oltre, toccare e sentire le parti più remote, i nostri pensieri più nascosti nella nostra mente, dare forza e vita a qualsiasi forma ricreandola con i propri colori naturali. Di fronte al messaggio forte e sicuro di certe sue opere, di fronte alla sua riflessione sulla forma, sul colore e sulle trasparenze del vetro, di fronte alle sue raffigurazioni della donna – diventa un’avvertenza di lettura, che sottintende un richiamo alle atmosfere oniriche del Surrealismo. Ha anche un senso preciso il riferimento all’astrattismo, proprio là dove l’immagine si impone più fantasmagorica, in quanto la concettualità tende a prevalere sul significato, eludendo qualunque referenza spaziale e temporale. La costruzione visiva è comunque sempre tributaria dell’astrattismo, là dove lo sfondo coniuga fasce colorate che avvolgono e coinvolgono figure e oggetti in un inganno ottico abile quanto spiazzante. La complessità dell’universo visivo di Roberto Piaia dove si alternano cicli di opere caratterizzati da approcci visivi diversi, da sperimentazioni stilistiche di varia natura, ma dove la costante che sempre riporta alla sua inimitabile individualità è l’applicazione fantasmagorica del colore richiede un’attenzione particolare. Sarebbe infatti pretestuoso procedere lungo una linea cronologica, perché spesso si ritrovano analogie di stile e di contenuto in opere anche parecchio distanti nel tempo. L’artista sembra voler mettersi in gioco ogni volta, reinvestendo sul suo cospicuo patrimonio professionale, senza mai smentire o smontare le esperienze precedenti.

Nel panorama europeo il Piaia entra ancora una volta presentando alcune opere sinificative del suo lavoro – Gradinata ai Murazzi - opera del 2000 olio su tela che rappresenta l’astratto Assurfivo, dove strisce colorate di blu, giallo, rosso e verde, arricchite da motivi decorativi atonali, svettano come lame di luce dal palcoscenico di un spettacolo psichedelico fortemente ritmato – Kriss – 2011, olio su tela, qui campeggia una nudità femminile che corrisponde ai canoni estetici dei mezzi di comunicazione di massa, marcatamente erotica, Il suo è un richiamo inequivocabile, sembra lanciare una sfida al mondo maschile, esponendo a una luce invadente la sua pelle levigata e lucida come una corazza. Una sorta di Minerva contemporanea
dunque, ma anche un’icona che riecheggia la Pop Art, in quanto segnale e avvertimento della mercificazione del corpo della donna nella comunicazione pubblicitaria. Una finzione patinata quindi, ma anche la proiezione di desideri e di repressioni, oggetto e soggetto di un fraintendimento condiviso.
Infine una riproduzione serigrafiaca di un’opera imporante: Il Violino, tiratura di 30 esemplari e 5 prove d’autore per soggetto a ca.22 colori in tecniche serigrafiche coinvolgendo parti materiche e stampe selettive in quadricomia e al tratto con intervento attivo da parte dell’autore Roberto Piaia.

The Bricklane Gallery
93-95 Scalater E1 6HRUK
London




Data Inserimento: Wed, Jul 4, 2012 - 17:54:05

Evento N°: 1506

Nome: Carmen De Guarda

SPONSOR

Località: LUCCA
Roberto Piaia ospite a Viareggio
Hotel Residence Esplanade
26 luglio – 2 agosto 2012
Brindisi inaugurale 26 luglio ore 19.30

Da giovedì 26 luglio a giovedì 2 agosto, il maestro Roberto Piaia espone alcune sue opere pittoriche ed una scultura in marmo nelle sale dell’elegante e raffinato Hotel Residence Esplanade, situato in una suggestiva piazza che guarda direttamente la spiaggia della Versilia e si affaccia sul mitico lungomare di Viareggio.
La splendida location offre quindi questa settimana, sia ai propri ospiti che a visitatori esterni, la possibilità di arricchire culturalmente il proprio soggiorno ammirando le opere del maestro.

Roberto Piaia, pittore e scultore di Pieve di Soligo (TV), artista che oramai ha raggiunto una padronanza sia tecnica che espressiva nel suo fare arte, ha riscosso in questi ultimi anni parecchi consensi da parte della critica, degli amanti e collezionisti d’arte sia a livello nazionale che internazionale.
Nelle splendide sale dell’Hotel Residence Esplanade, dopo un brindisi inaugurale di giovedì 26 luglio alle ore 19.30 con il Prosecco Superiore Docg prodotto dalla Cantina “Il Colle”, San Pietro di Feletto (Tv), saranno esposte alcune opere rappresentative dei lavori del Piaia: da una piccola ‘trasparenza’, dove si può notare la maestria tecnica della rappresentazione del vetro, a un interno coreografico arricchito da un gioco di luci ed ombre, a varie opere che raccontano il mondo attraverso la figura femminile in stile ‘Assurfivo’, parola coniata da Piaia per definire il suo stile assolutamente personale che è una originale fusione di linguaggi e correnti, un vortice di forme e colori dove convergono senza attriti e senza soluzione di continuità l’astrazione, la figurazione classica e il surrealismo, il tutto sempre caratterizzato da vere e proprie sciabolate di colori – verde, giallo, rosso blu – che rappresentano la scomposizione dello spettro luminoso.
La scultura esposta è una statua in marmo di Carrara “Iris” che nel 2011 è stata presentata, assieme ad un’opera pittorica, alla 54° Biennale di Venezia, padiglione Italia.

Nel maggio 2012, è in mostra a Casa Museo G.B.Cima da Conegliano con “Storie di Luce”, Roberto Piaia incontra i Maestri fiamminghi e olandesi del XVII secolo, che troviamo nei più prestigiosi musei del mondo, dagli Uffizi di Firenze al Louvre di Parigi e al Rijksmuseum di Amsterdam.
L’idea del connubio nasce da Fabrizio Fantino, dott. di ricerca in Storia dell’Arte, che visitando l’antologica di Piaia del 2010 “L’Essenza al femminile” svoltasi presso il Museo della Promotrice delle Belle Arti di Torino, ha notato l’assonanza del contemporaneo con gli Antichi Maestri, sia per la ricerca minuziosa del dettaglio, sia per l’incanto della luce, in quanto l’utilizzo dell’olio come supporto tecnico, colore adatto alla sfumatura che vincola a tempi lunghi perché asciuga molto lentamente ma che permette di procedere a numerosi, tenui, fragili e trasparenti strati di velature, che donano un effetto ottico tridimendisionale.
Curata da Carmen De Guarda la mostra, articolata in un percorso di una trentina di opere che accompagnava ogni tela fiamminga con una di Piaia che ne rappresentava un nesso, ha ottenuto un notevole assenso da parte della critica e dei visitatori, portando ancora una volta al Piaia, il meritato successo.


Dove: Hotel Residence Esplanade
P.zza Puccini, 18 55049 Viareggio (LU)
Info: Tel. (+39) 0584.54321 Fax (+39) 0584.53638
info@hotelresidenceesplanade.it assurfivo@robertopiaia.com


Data Inserimento: Mon, Jul 2, 2012 - 04:31:35

Evento N°: 1504

Nome: Alban Met-hasani

SPONSOR

Località: MILANO
Pre & Post Contemporaneo mostra collettiva d'arte contemporanea


Nove artisti di origini albanese portano in mostra la loro arte, presso la galleria Blanchaert di Milano, piazza S. Ambroggio 4, ponendo tramite i propri linguaggi come dipinti installazioni e video, interrogativi e riflessioni sulla contemporaneità dell'arte. La mostra rimarra aperta fino il 5 luglio dalle 15:00 alle 19:00. Per maggiori info
tel: 0286451700
mail: info@galleriablanchaert.it



Gli artisti in mostra:

Alban Met-hasani con il proprio lavoro "Before the Storm" , immortala sulla tela la frazione di un instante. Per esprimere la tensione e la carica percepita prima di questo evento, l'artista si priva del pennello e trasmette la propria energia sulla tela dipingendo direttamente con le mani.

Ervin Zyka, "Compito di un artista" cattura la luce nella sua tela e lo ritrasmette al pubblico tramite i propri soggetti.

Rabie Nerguti porta un installazione dal titolo "Il viaggio" simbolo eterno di ricerca e crescita spirituale.
L'artista lo congiunge inoltre con la propria esperienza e il proprio viaggio intrapreso verso l'Italia e verso l'arte.

Jonil Celo, un tradizionalista nella scelta del mezzo espressivo come il disegno, ma innovativo nel linguaggio espresso, presenta una lavoro dal titolo "Esasperazione".

Genti Xhaxho con il suo lavoro "Freedom" dipinge sulla tela la libertà del corpo femminile in uno status di estasi.

Arjan shehaj ci parla di bellezza originaria, di armonia, di semplicità, il suo lavoro è un invito a pensare, a meditare, a immaginare.

Shpati Hodoj porta un video-installazione mettendo a nudo "L'inconscio" dell'uomo davanti al suo agire e alla triste realtà della guerra.

Adi Haxhiaj dipinge ricordi e sogni nel suo "Visioni celesti remote", trasferendo sulla tela il misterioso senso dell'esistenza.

Florian Zyba con la sua opera "Impulso" è affascinato dalle combinazioni cromatiche e dalle sensazioni che sucitano nel pubblico.

<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   --->
(Totale Eventi: 1366)