Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Fri, Nov 13, 2015 - 10:45:45

Evento N°: 2311

Nome: Alessandra Carloni

SPONSOR

Località: ROMA




Inaugurazione nuovo Evasioni Art Studio
Carloni, Milakovic, Spernazza
21 Novembre
Open studio 11.00 /22.00
18:30 Aperitivo free entry
Via Dei Delfini 23


Il 21 novembre si inaugurerà un nuovo inizio per l'Evasioni Art Studio. Il laboratorio-spazio espositivo, fondato dall'artista Giulia Spernazza nel 2009, si arricchirà delle Pittrici Alessandra Carloni e Kristina Milakovic, che lavoreranno ed esporranno insieme a lei dando un nuovo volto allo Studio d'Arte. Le Artiste saranno presenti tutto il giorno (h 11-22), aperitivo a partire dalle 18.30.

Alessandra Carloni è nata a Roma nel 1984 dove vive e lavora come pittrice e street artist. Nel 2008 si diploma all’Accademia delle Belle Arti di Roma e nel 2013 si laurea in Storia dell’Arte contemporanea all’Università la Sapienza di Roma. Dal 2009 partecipa a numerose collettive in Italia e all'estero, collaborando anche con alcune gallerie di Roma e si dedica parallelamente alla Street Art, vincendo Premi e Concorsi.
La pittura nella città di Alessandra si cala nella sua contemporaneità. L’artista mette in gioco una strategia di composizione che traduce la natura imbrigliata, incoerente del tempo industriale costruito dall’uomo moderno: delicati trapassi tonali, uso meditato del colore contrastano con il caos delle linee spezzate e frammentate che ricordano la lezione del futurismo. Visioni surreali, raffigurazione immaginifica, minuzia di dettagli…tutto questo deriva dalla perfetta conoscenza da parte dell’artista di un grande pittore fiammingo, Hieronymus Bosch, dei suoi oggetti capricciosi, del suo universo fantastico incarnato e raffigurato. (Greta Alberta Tirloni).
www.alessandracarloni.com
Kristina Milakovic è nata nel 1976 a Belgrado, dove comincia la sua formazione come artista. Si trasferisce in Italia nel 1996. Dopo il Quadriennio della Prima Cattedra di Pittura del Titolare Professore Nunzio Solendo, si diploma a pieni voti presso l'Accademia di Belle Arti di Roma nel 2003. Da diversi anni partecipa a premi e concorsi riscuotendo un notevole successo. Espone sia in Italia che all'estero dove le sue opere sono presenti in collezioni private e pubbliche.
“Kristina Milakovic plasma lo spazio della tela ricreando memorie di paesaggi introspettivi in cui elementi ambientali e architettonici si fondano in organismi plastici atemporali. L’artista crea una realtà altra in cui si consuma, senza mai raggiungere risoluzione, una lotta costante tra quello che è e quello che lei vorrebbe che fosse, tutto si crea sotto l’impulso di emozioni bipolari e tutto si distrugge, lì dove ogni sensazione è lecita, lì dove tutto è possibile, lì dove la sua essenza può tradursi in semplici tocchi di rosso.” (Federica Bybel)
www.kristinamilakovic.it

Giulia Spernazza, Pittrice e Scultrice, è nata Roma nel 1979. Dopo la laurea nel 2008 all’Accademia delle Belle Arti di Roma apre lo Studio d’Arte Evasioni di Roma dove lavora ed espone le proprie Opere. Partecipa a numerose mostre in Italia e all’estero e dal 2013 inizia la sua collaborazione con la Galleria d’Arte Faber (Roma). Tra i concorsi nel 2014 vince il premio Adrenalina nella categoria installazioni e tra le mostre più importanti si ricorda la selezione al Premio Michetti, entrando nella collezione stessa del museo.
La cifra stilistica di Giulia Spernazza muovendosi nell'ambito di una figurazione ai limiti dell'astrazione, si traduce in uno stato emozionale di completa fusione con la natura. Il processo pittorico lento e dilatato e l'uso tonale del colore, attraverso uno studio dello spazio che tende alla sintesi, donano un senso poetico a luoghi immaginati, luoghi in cui sembrano volteggiare le sculture in cera e rami, figure appena accennate perse in eteree visioni paesaggistiche.
(Cristian Porretta)

www.giulia-spernazza.it


Data Inserimento: Tue, Nov 10, 2015 - 19:17:28

Evento N°: 2308

Nome: PromoArte UDROV

SPONSOR

Località: FIRENZE


CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Il 18 novembre 2015 a Firenze si celebra la "giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne"

A Firenze una grande iniziativa contro la violenza delle donne, istituita nel 1999 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite e portata questo anno a Firenze grazie all'impegno di Vincenzo D'Angelo, Stefano Di Ruggiero e di Laurentino Menchi, rispettivamente presidenti delle sedi regionali toscane di ANLA, ANSE e ALATEL.
Presso l'Auditorium al Duomo - Anfiteatro A. Tomaszewski di Firenze, una "conferenza e concerto" sono l'occasione per fermarsi a riflettere e rinnovare l'impegno affinché le violenze sulle donne cessino. Saranno il presidente nazionale ANSE Franco Pardini e il vicesindaco di Firenze Cristina Giachi, ad aprire la conferenza che vedrà la partecipazione di Teresa Bruno, presidente dell'Associazione Artemisia e dell'on. Giovanna Martelli per le Pari Opportunità e del presidente nazionale ANLA Antonio Zappi.
Come sottolinea Vincenzo D'Angelo, l'evento proposto, è aperto a tutta la cittadinanza e vuole essere un contributo di solidarietà a quel mondo femminile continuamente "segnato e leso", ma forse ancora troppo poco "compreso".

Programma del concerto:
Maria Szymanowska (1789-1831) - Notturno
Helen Hopekirk (1856-1945) - Romance
Cècile Chaminade (1857-1944) - Automne op. 55
Teresa Carreno (1853-1917) Ballada op. 15
Fanny Hensel Mendelssohn (1805-1847) - Notturno
Germaine Tailleferre (1892-1983) - Roomance
Clara Vieck Schumann (1819-1896) - Scherzo op. 14 n.2
Amy Beach (1867-1944) - Dreaming op. 15 n. 3
Maire Jaell (1896-1925) - Impromptu

Quando:
l'evento inizia alle ore 16,00 del 18/11/2015

Dove:
Auditorium al Duomo - Firenze - Via de' Cerretani, 54/r



Data Inserimento: Sat, Nov 7, 2015 - 15:19:22

Evento N°: 2307

Nome: Silvia Cicio

SPONSOR

Località: ROMA
Esposizioni di Arte Contemporanea

TITOLO: Bianco & Nero - ( Dedicata a REMO REMOTTI )
ARTISTI SEZIONE ARTE : Romeo Albini - Gloria Baldazzi - Rossana Carparelli - Enrico Frusciante -Giovanni Ingrassia - Sonia Mazzoli - Monos -Marisa Muzi - Sambiagio - Paolo Schifano - Sofia Troiano
A CURA DI: Sonia Mazzoli - STAFF: Silvia Cicio
PERFORMANCES POETICHE : a cura di Maria Letizia Avato e Marco Belocchi
ARTISTI PERFORMANCE : Clara Cerri, Duo de Passaggio (Vittorio Sagat e Francesco Sangregorio), Antoniette Kapinga , Cony Ray, Tiziana Colusso, Donatella Mei e Marco Belocchi.
DOVE: GARD Galleria Arte Roma Design - V. Dei Conciatori 3/i (giardino interno) M Piramide
INAUGURAZIONE: Mercoledì 11 Novembre - dalle ore 19.00 - 23.00
DURATA : Dall’11 al 23 Novembre 2015
ORARI: Dalle 16.00 alle 19.00 - dal lunedì - al venerdì - ( altri giorni e orari su appuntamento)
INGRESSO: libero - Infotel: +39 340.3884778 - Infomail: soniagard@gmail.com
ASSAGGI GASTRONOMICI - Meating Restaurant www.meatingrestaurant.com

La Galleria GARD presenta da mercoledì 11 a lunedì 23 Novembre la III° edizione della mostra denominata BIANCO & NERO , esposizione collettiva di Arte Contemporanea, sarà dedicata anch'essa, come la precedente, a Remo Remotti, Padrino delle edizioni precedenti. Undici sono gli artisti selezionati per questa edizione, diversi per stile, linguaggi e tecniche usate. Le opere in mostra sono state realizzate con differenti linguaggi artistici: pittura, fotografia, scultura, incisioni, disegni, unico elemento in comune… i due colori bianco e nero, le opere sono ispirate a tutto ciò che confluisce nella tematica inerente l’unione di due opposti, anche da un punto di vista sociale: dunque bianco & nero inteso come luce/ombra, città/periferia, sogno/realtà, reclusione/libertà, bambini/adulti, incontro/scontro di diversità razziali, etniche, di classe sociale.

Ciao Remo, eccoci giunti al secondo appuntamento a te dedicato, Bianco & Nero. Ricordi? Quando venisti in galleria alla presentazione del 2011 dicesti: “bella sta mostra, praticamente..tutto e niente!” Come darti torto, nella tua capacità di andare sempre diretto al nocciolo della questione, hai destrutturato qualunque concetto possa essere espresso tra gli opposti, sia questo bianco e nero, amore e odio, buio e luce e l’elenco potrebbe non avere fine.
Sarai ancora fra noi, spero divertendoti, giocando e ironizzando alla tua maniera, noi saremo attenti ad ascoltare..

Anche in questa occasione sarà dato un ruolo di rilievo alla Poesia, infatti parte della serata inaugurale verrà dedicata ad alcune Performances Poetiche a cura di Marco Belocchi e Maria Letizia Avato. Poeti e artisti di grande talento allieteranno la serata attraverso letture performative di propri testi ed anche di brani di Remo Remotti e del grande poeta italiano Dante Maffia. Gli artisti che parteciperanno alle performances sono: Clara Cerri, Duo de Passaggio (Vittorio Sagat e Francesco Sangregorio), Antoniette Kapinga (reciterà brani di Dante Maffia), Cony Ray, Tiziana Colusso, Donatella Mei e Marco Belocchi.

Cenni Storici - Galleria Arte Roma Design:
Nasce nel 1995, con la funzione di editore, promotore, produttore e distributore di Arte e Design Autoprodotto. Nel tempo le sono stati riconosciuti contenuti di particolare creatività e fantasia sia da Istituzioni Pubbliche sia dai media che hanno seguito sempre con grande interesse l’evoluzione della Galleria diventata un importante punto nevralgico per gli artisti emergenti, un punto di raccordo e sperimentazione. Negli anni, numerosi personaggi del mondo della pittura, del design, della poesia, del teatro e del cinema, si sono avvicinati alla Galleria collaborando con il suo staff in numerose iniziative. Dal 1997 GARD sceglie come ubicazione uno spazio di 600 mq. tra il Gazometro e la Piramide Cestia, ex zona industriale del vecchio porto fluviale di Roma; spazio multifunzionale che si presta periodicamente per esposizioni ed eventi di arte, design e cultura, affiancando attività di promozione a laboratori creativi dedicati alla manualità, dedicando una specifica attenzione alla sperimentazione di nuovi linguaggi artistici e all’utilizzo di materiali di recupero e riciclo. Il 20 ottobre 2011 la Galleria viene coinvolta nell’alluvione di Roma ed è costretta a chiudere. Ci vogliono tre anni per poter bonificare e riqualificare i locali, tamponare e far fronte ai molti danni, viene fatto un progetto e un intervento di riduzione spazi e nuova destinazione d’uso di alcune aree. GARD, ha saputo tuttavia far fronte, specie in questi ultimi anni, agli innumerevoli problemi insorti con la solita volontà e grinta che l’anno sempre contraddistinta.

Ufficio Stampa - Silvia Cicio


Data Inserimento: Thu, Nov 5, 2015 - 16:50:28

Evento N°: 2306

Nome: Manuel Frassinetti

SPONSOR

Località: Italy

Mostra personale di Alvise Brunzin, veneto di origini, espone le sue opere realizzate con sassolini. Si tratta di mosaici di opere architettoniche quali cattedrali, chiese, palazzi e monumenti. Il tutto con una varietà di colori data dalle diverse tonalità di questi sassolini. "I sassi di Brunzin" è un modo simpatico ed originale per indicare le sue realizzazioni. Dal 05 al 19 Novembre 2015, nell'ambito di “Arte in Tabaccheria, Tabaccheria in Arte”, con il patrocinio della Provincia di Modena, presso la Tabaccheria Vento di Manuel Frassinetti in Via del Perugino 2/4 a Modena, dal Lunedì al Sabato orari 7:30-13:00 e 15:30-19:30.
Dal 07 Gennaio 2015 al 05 Gennaio 2016 ventiquattro esposizioni d'arte contemporanea, durante le quali il grande pubblico potrà ammirare opere di artisti locali.
Maggiori info: http://www.riv197mo.altervista.org
email: riv197mo@gmail.com



Data Inserimento: Tue, Nov 3, 2015 - 19:18:44

Evento N°: 2305

Nome: Paola Pacchiani

SPONSOR

Località: ROMA
Un articolato e prezioso confronto tra artisti caratterizzati da tecniche e linguaggi ugualmente capaci, nonostante le differenze, di suscitare nello spettatore emozioni intense e generare un momento di profonda condivisione fra autori e pubblico. Questo il risultato al quale ha puntato la Galleria “Il Mondo dell’Arte” con la collettiva “Emozioni contemporanee”, in programma nella centralissima sede di Palazzo Margutta (Via Margutta, 55) da sabato 14 a sabato 21 novembre (domenica 15 novembre aperto).
L'esposizione, con orario 10.30-13.00 e 16.00-19.30 e ingresso libero, si presenta come uno degli appuntamenti più attesi del calendario della storica galleria romana e punta a far sì che il pubblico, entrando in contatto con artisti dalla produzione e dagli stili differenti, riesca a lasciarsi andare alla ricerca del senso più profondo dell’opera d’arte, facendosi travolgere dalle sensazioni che la stessa genera.
Così, riunite in questa raffinata esposizione, si alternano pezzi che si distinguono per un linguaggio forte e una vitalità unica e che sono capaci di generare un intreccio estremamente variegato di fili differenti tra di loro. Tutte queste tele di enorme impatto visivo, caratterizzate da colori molti intensi o nettamente più tenui su cui tratti agili e sicuri tracciano vere e proprie traiettorie emozionali, conducono lo spettatore in un interminabile viaggio, a metà strada tra suggestioni oniriche e tuffi nella memoria, che si conclude nel profondo e articolato mondo interiore da cui l’artista trae ispirazione.
Assolutamente diversi tra loro i generi in esposizione: dal realismo al figurativo, anche di ispirazione metafisica, dall’astrattismo geometrico al surrealismo, passando per il simbolismo e il cromatismo.
Sei i protagonisti di questo vivace scambio artistico: Vanda Caminiti, Francesco Ferlisi, Daniela Lippa, Gaёl Patin, Emma Sorbo e Giovanni Stancati. A curare la loro selezione il Maestro Elvino Echeoni, direttore artistico di Palazzo Margutta e Presidente dell’Associazione Margutta Arte, e il gallerista Remo Panacchia, entrambi soci fondatori de “Il Mondo dell’Arte”, che, da sempre, propone in questo prestigioso luogo espositivo artisti professionisti e pittori che hanno portato l’arte italiana nel mondo.
L’appuntamento per il vernissage è fissato per sabato 14 novembre 2015 dalle 18.00 alle 21.30.

<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   275   276   277   278   279   --->
(Totale Eventi: 1393)