Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Tue, Jun 17, 2014 - 12:19:33

Evento N°: 2014

Nome: Françoise Calcagno

SPONSOR

Località: VENEZIA
EmBODYing
mostra personale di
Paolo Cervi Kervischer


Françoise Calcagno Art Studio Venezia
vernissage sabato 14 giugno 2014 - ore 18.30
dal 14 al 27 giugno 2014
da martedì a sabato 10.00 – 14.00
altri orari su appuntamento
Campo del Ghetto Novo 2918 Venezia

Il Françoise Calcagno Art Studio di Venezia è lieto di presentare la mostra personale dell’artista triestino Paolo Cervi Kervischer, intitolata “EmBODYing”.
Paolo Cervi Kervischer, nato a Trieste nel 1951, attualmente vive e lavora nella sua città natale. Dal 1969 al 1977 studia con Nino Perizi alla Scuola Libera del Nudo del Museo Revoltella di Trieste, per poi diplomarsi in pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia con Emilio Vedova. L'artista opera con mostre personali ed installazioni sia in Italia che in area mitteleuropea: Austria, Slovenia, Croazia, Germania, Ungheria e Bosnia. Ha sviluppato inoltre ricerche di fotografia creativa e combinata ed è conosciuto anche per le sue numerose performances e le installazioni. Dal 1980 è fra i partecipanti agli incontri internazionali (Colonie) nell’area Mitteleuropea. Dal 1991 esegue dal vero i ritratti dei poeti italiani e stranieri contemporanei. Insegna Arte Moderna e Contemporanea, Anatomia artistica, Disegno e Pittura nel suo Laboratorio.
“Il concetto più frequente nella ricerca di Paolo Cervi Kervischer risiede nell'idea di presenza e di estraneità. La pittura si avvale di un repertorio espressivo molto variegato e molto spesso entrano nella dinamica della composizione scritte, abbozzi di ritratti, porzioni di anatomie umane capaci di rappresentare l'evocazione dell'"altro" che si installa nel quadro come presenza. Il volto ha una centralità significante nell'opera di Cervi Kervischer che sceglie sempre fisionomie apparentemente affini, eppure diverse; esse sembrano emergere da arcane profondità e, nel momento di precisarsi come identità, si sottraggono alla lettura perché mantenute appena sotto la soglia di riconoscibilità. Questo avviene perché l'artista privilegia il concetto, sul quale imposta poi la sua ricerca anche squisitamente pittorica. Il colore presenta una gamma di variazioni che nascono dall'utilizzo di un impasto diluito; il nero ha spesso il dominio della superficie, sulla quale evanescenze e colature costituiscono una salda tessitura del quadro; questa e sottoposta al flusso di una coscienza impegnata a prelevare da molteplici linguaggi elementi per una sintesi affascinante, dove tendenze figurali e slanci di astrazione convivono in una simbiosi armonica.” (Enzo Santese).



Info: Françoise Calcagno Art Studio, Campo del Ghetto Novo 2918, Venezia (+39) 0415246039 - 3292462229 calcagnoartstudio@gmail.com www.calcagnoartstudio.com


Data Inserimento: Sun, Jun 15, 2014 - 20:13:54

Evento N°: 2013

Nome: PromoArte UDROV

SPONSOR

Località: BOLOGNA
"DEDICATO A GIORGIO MORANDI"
Dal 18 al 30 giugno 2014 a Bologna



Sono ormai passati 50 anni dalla scomparsa (18 giugno 1964) del grande maestro Giorgio Morandi, che con la sua poetica di paesaggi, nature morte, vasi, ciotole e bottiglie, ha indotto e induce a meditare sul vero valore della vita e sull'importanza delle cose semplici. Per il cinquantenario dalla sua morte, la Corte di Felsina, ricorda il grande maestro bolognese con una mostra curata dal critico d'arte Anna Rita Delucca.
Per l'occasione sono stati selezionati artisti pittori, scultori, incisori e fotografi, pertanto accanto alle opere di alcuni famosi allievi di Giorgio Morandi, come Aldo Borgonzoni, pittore del sociale, Pompilio Mandelli, fautore della poetica informale, Norma Mascellani, Carlo Caporale e Carolina Marisa Occari, espongono artisti italiani contemporanei tra cui la maestra d’incisione Annalicia Caruso, la maestra di pittoscultura Anna Maria Guarnieri, P.Antonelli, P.Bassi, L. Beltrami, L. Bertazzoni, S.Boldrini, M.Calzoni, T. Copani, L.Donati, R.Garattoni Galli, G.Greco, Il Custa, M.L. Ingallati, F.Malaguti, G.Martelli, F.Mattarozzi, D.V.Monaco, F.Morozzi, Nagra, P.Pacini Laurenti, C.Pazzaglia, D.Prencipe, C.Righi,
S.Russo, M.Sepe, N.Spinelli e L.Zacheo.
Inaugurazione: ore 19,00 di mercoledi 18 giugno 2014
Dove: La Corte di Felsina - Bologna Via santo Stefano, 53
Orario: tutti i giorni dalle 15,30 alle 19,00
Speciale: visite guidate al MuseOrfeo
Info: 348.5191504



Data Inserimento: Thu, Jun 12, 2014 - 19:01:54

Evento N°: 2012

Nome: Filippo Ceretti

SPONSOR

Località: VERBANIA
“GIOCHI TRAPEZIO-OVOIDALI”

Sabato 5 luglio inaugurazione della grande mostra estiva di Santa Maria Maggiore. Alle 17.30 taglio del nastro al Centro Culturale Vecchio Municipio per la mostra “Giochi trapezio-ovoidali” di Angelo Bozzola.

Dopo il successo delle ultime esposizioni ospitate presso le sale del Vecchio Municipio (la mostra primaverile dedicata ai grandi della pittura vigezzina ha accolto in pochi giorni di apertura centinaia di visitatori), l’amministrazione comunale propone per l’estate un viaggio nell’”arte concreta” di Angelo Bozzola, che rimarrà visitabile tutti i giorni dal 5 luglio al 21 settembre dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19.

Le opere esposte permetteranno ai visitatori di compiere un vero e proprio viaggio alla scoperta degli stili di Bozzola, a partire dai “giochi trapezio-ovoidali”. In contemporanea alla mostra di Santa Maria Maggiore, altre opere dell’artista saranno presenti a Stresa e alla Triennale di Milano, tre segmenti differenti dedicati all’artista novarese, a conferma del prestigio della mostra vigezzina.

La mostra rimarrà aperta fino al 21 settembre 2014 – Orario 10-12/16.30-19 Ingresso €2,00



Data Inserimento: Wed, Jun 11, 2014 - 18:17:00

Evento N°: 2009

Nome: Manuel Frassinetti

SPONSOR

Località: MODENA
Mostra personale di Mauro Magnani, pittore reggiano, dal 11 Giugno al 25 Giugno 2014, nell'ambito di ARTE IN TABACCHERIA, TABACCHERIA IN ARTE, con il patrocinio del Comune di Modena, presso la Tabaccheria Vento di Manuel Frassinetti in Via del Perugino 2/4 a Modena, dal Lunedì al Sabato orari 7:30-13:00 e 15:30-19:30.
Dal 01 Marzo 2014 al 05 Gennaio 2015 diciannove esposizioni d'arte contemporanea, nelle quali ciascun artista per tredici giorni ha l'opportunità gratuitamente di mostrare le proprie opere al grande pubblico.
Maggiori info: http://www.riv197mo.altervista.org
email: riv197mo@gmail.com


Data Inserimento: Wed, Jun 4, 2014 - 17:28:20

Evento N°: 2006

Nome: Ufficio Stampa DAMA Museum

SPONSOR

Località: ROMA
Evan De Vilde ospite all’Esposizione Triennale di arti Visive di Roma
Dal 6 al 15 giugno l’artista campano sarà presente alla mostra con l’opera Archeorealista “Pesce fossile”.
L’artista Evan De Vilde parteciperà all’Esposizione Triennale di arti Visive a Roma 2014, che si svolgerà dal 6 al 15 giugno presso la prestigiosa location della “Fondazione Venanzo Crocetti”. L’evento è organizzato e promosso dall’Associazione Culturale La Rosa dei Venti, svolto sotto la Direzione Artistica del Prof. Daniele Radini Tedeschi e inaugurato dal Prof. Achille Bonito Oliva. La rassegna romana, che ospita i grandi nomi dell’arte contemporanea, si prefigge l’arduo compito di interpretare le diversità linguistiche, venute a contaminazione negli ultimi anni con stili e generi differenti e oramai fuse in una prosa comune, scorticando i segni e le radici della situazione artistica attuale. I temi predominanti saranno quindi quelli dell’evanescente, dell’effimero, del poetico e del fantasioso. In questo contesto si inseriranno le due opere esposte da Evan De Vilde, tra cui “Pesce fossile”. L’opera d’arte in questione è costituita da un pesce fossile risalente a 38 milioni di anni fa, posto all’interno di una comune scatoletta di acciughe, sulla quale è presente la scritta “pronto all’uso in pochi minuti”. L’idea alla base rappresenta una sorta di monito, un richiamo ai valori etici e alla memoria storica nei confronti della società moderna e della sua spaventosa capacità di fagocitazione, con una conseguente inevitabile perdita dei valori etici. Tale pensiero rappresenta uno dei valori fondanti dell’Archeorealismo, corrente artistica che prevede l’utilizzo di reperti archeologici installati in un contesto moderno, attuale, contemporaneo. Il movimento artistico, fondato dallo stesso Evan De Vilde, parte dal presupposto che l'opera di fondo, quella archeologica o di antiquariato, sia primaria, tanto centrale da non dover essere snaturata o intaccata, senza inoltre tradire il processo creativo del contemporaneo. L’obiettivo è quello di fondere la storia antica e quella moderna in modo che tutte le opere siano concepite secondo l'assioma che il bene archeologico, pur essendo compreso in un'opera contemporanea, sia sempre recuperabile in modo integro e restituibile intatto alle generazioni future. La Fondazione Venanzo Crocetti di Roma si aggiunge alle numerose strutture, sia in Italia che all’estero, nelle quali ha esposto Evan De Vilde tra cui: il Museo d'Arte Contemporanea di Fonte Nuova in Roma, Palazzo Gravina di Napoli, il museo Sala Orsini Formello di Roma, Palazzo Loewen di Berlino, la Biennale di Venezia del 2011 e il Palazzo Nervi di Torino. La mostra, che sarà inaugurata venerdì 6 giugno alle ore 17,00, sarà un’importante occasione di condivisione con il pubblico, oltre che con altri artisti del panorama internazionale, delle idee alla base della corrente Archeorealista. Le immagini e la descrizione dell’opera “Pesce fossile” sarà inserita, inoltre, all’interno del catalogo della mostra, pubblicato da Editoriale Giorgio Mondadori. Per info e orari di apertura consultare il sito: www.esposizionetriennale.it.

<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   --->
(Totale Eventi: 1366)