Eventi e mostre pittura - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte           
Home PageHome   Annunci di ricerca per preparare nuovi eventi d'arteAnnunci Arte   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte  

EVENTI E MOSTRE PITTURA - SPAZIO INTERATTIVO

ATTENZIONE
Questo spazio sarà a breve chiuso. Abbiamo tuttavia appena aperto la sezione EVENTI E MOSTRE DI PITTURA su Facebook dove sei invitato a postare il tuo evento.


Data Inserimento: Sat, Nov 7, 2015 - 15:19:22

Evento N°: 2307

Nome: Silvia Cicio

SPONSOR

Località: ROMA
Esposizioni di Arte Contemporanea

TITOLO: Bianco & Nero - ( Dedicata a REMO REMOTTI )
ARTISTI SEZIONE ARTE : Romeo Albini - Gloria Baldazzi - Rossana Carparelli - Enrico Frusciante -Giovanni Ingrassia - Sonia Mazzoli - Monos -Marisa Muzi - Sambiagio - Paolo Schifano - Sofia Troiano
A CURA DI: Sonia Mazzoli - STAFF: Silvia Cicio
PERFORMANCES POETICHE : a cura di Maria Letizia Avato e Marco Belocchi
ARTISTI PERFORMANCE : Clara Cerri, Duo de Passaggio (Vittorio Sagat e Francesco Sangregorio), Antoniette Kapinga , Cony Ray, Tiziana Colusso, Donatella Mei e Marco Belocchi.
DOVE: GARD Galleria Arte Roma Design - V. Dei Conciatori 3/i (giardino interno) M Piramide
INAUGURAZIONE: Mercoledì 11 Novembre - dalle ore 19.00 - 23.00
DURATA : Dall’11 al 23 Novembre 2015
ORARI: Dalle 16.00 alle 19.00 - dal lunedì - al venerdì - ( altri giorni e orari su appuntamento)
INGRESSO: libero - Infotel: +39 340.3884778 - Infomail: soniagard@gmail.com
ASSAGGI GASTRONOMICI - Meating Restaurant www.meatingrestaurant.com

La Galleria GARD presenta da mercoledì 11 a lunedì 23 Novembre la III° edizione della mostra denominata BIANCO & NERO , esposizione collettiva di Arte Contemporanea, sarà dedicata anch'essa, come la precedente, a Remo Remotti, Padrino delle edizioni precedenti. Undici sono gli artisti selezionati per questa edizione, diversi per stile, linguaggi e tecniche usate. Le opere in mostra sono state realizzate con differenti linguaggi artistici: pittura, fotografia, scultura, incisioni, disegni, unico elemento in comune… i due colori bianco e nero, le opere sono ispirate a tutto ciò che confluisce nella tematica inerente l’unione di due opposti, anche da un punto di vista sociale: dunque bianco & nero inteso come luce/ombra, città/periferia, sogno/realtà, reclusione/libertà, bambini/adulti, incontro/scontro di diversità razziali, etniche, di classe sociale.

Ciao Remo, eccoci giunti al secondo appuntamento a te dedicato, Bianco & Nero. Ricordi? Quando venisti in galleria alla presentazione del 2011 dicesti: “bella sta mostra, praticamente..tutto e niente!” Come darti torto, nella tua capacità di andare sempre diretto al nocciolo della questione, hai destrutturato qualunque concetto possa essere espresso tra gli opposti, sia questo bianco e nero, amore e odio, buio e luce e l’elenco potrebbe non avere fine.
Sarai ancora fra noi, spero divertendoti, giocando e ironizzando alla tua maniera, noi saremo attenti ad ascoltare..

Anche in questa occasione sarà dato un ruolo di rilievo alla Poesia, infatti parte della serata inaugurale verrà dedicata ad alcune Performances Poetiche a cura di Marco Belocchi e Maria Letizia Avato. Poeti e artisti di grande talento allieteranno la serata attraverso letture performative di propri testi ed anche di brani di Remo Remotti e del grande poeta italiano Dante Maffia. Gli artisti che parteciperanno alle performances sono: Clara Cerri, Duo de Passaggio (Vittorio Sagat e Francesco Sangregorio), Antoniette Kapinga (reciterà brani di Dante Maffia), Cony Ray, Tiziana Colusso, Donatella Mei e Marco Belocchi.

Cenni Storici - Galleria Arte Roma Design:
Nasce nel 1995, con la funzione di editore, promotore, produttore e distributore di Arte e Design Autoprodotto. Nel tempo le sono stati riconosciuti contenuti di particolare creatività e fantasia sia da Istituzioni Pubbliche sia dai media che hanno seguito sempre con grande interesse l’evoluzione della Galleria diventata un importante punto nevralgico per gli artisti emergenti, un punto di raccordo e sperimentazione. Negli anni, numerosi personaggi del mondo della pittura, del design, della poesia, del teatro e del cinema, si sono avvicinati alla Galleria collaborando con il suo staff in numerose iniziative. Dal 1997 GARD sceglie come ubicazione uno spazio di 600 mq. tra il Gazometro e la Piramide Cestia, ex zona industriale del vecchio porto fluviale di Roma; spazio multifunzionale che si presta periodicamente per esposizioni ed eventi di arte, design e cultura, affiancando attività di promozione a laboratori creativi dedicati alla manualità, dedicando una specifica attenzione alla sperimentazione di nuovi linguaggi artistici e all’utilizzo di materiali di recupero e riciclo. Il 20 ottobre 2011 la Galleria viene coinvolta nell’alluvione di Roma ed è costretta a chiudere. Ci vogliono tre anni per poter bonificare e riqualificare i locali, tamponare e far fronte ai molti danni, viene fatto un progetto e un intervento di riduzione spazi e nuova destinazione d’uso di alcune aree. GARD, ha saputo tuttavia far fronte, specie in questi ultimi anni, agli innumerevoli problemi insorti con la solita volontà e grinta che l’anno sempre contraddistinta.

Ufficio Stampa - Silvia Cicio


Data Inserimento: Thu, Nov 5, 2015 - 16:50:28

Evento N°: 2306

Nome: Manuel Frassinetti

SPONSOR

Località: Italy

Mostra personale di Alvise Brunzin, veneto di origini, espone le sue opere realizzate con sassolini. Si tratta di mosaici di opere architettoniche quali cattedrali, chiese, palazzi e monumenti. Il tutto con una varietà di colori data dalle diverse tonalità di questi sassolini. "I sassi di Brunzin" è un modo simpatico ed originale per indicare le sue realizzazioni. Dal 05 al 19 Novembre 2015, nell'ambito di “Arte in Tabaccheria, Tabaccheria in Arte”, con il patrocinio della Provincia di Modena, presso la Tabaccheria Vento di Manuel Frassinetti in Via del Perugino 2/4 a Modena, dal Lunedì al Sabato orari 7:30-13:00 e 15:30-19:30.
Dal 07 Gennaio 2015 al 05 Gennaio 2016 ventiquattro esposizioni d'arte contemporanea, durante le quali il grande pubblico potrà ammirare opere di artisti locali.
Maggiori info: http://www.riv197mo.altervista.org
email: riv197mo@gmail.com



Data Inserimento: Tue, Nov 3, 2015 - 19:18:44

Evento N°: 2305

Nome: Paola Pacchiani

SPONSOR

Località: ROMA
Un articolato e prezioso confronto tra artisti caratterizzati da tecniche e linguaggi ugualmente capaci, nonostante le differenze, di suscitare nello spettatore emozioni intense e generare un momento di profonda condivisione fra autori e pubblico. Questo il risultato al quale ha puntato la Galleria “Il Mondo dell’Arte” con la collettiva “Emozioni contemporanee”, in programma nella centralissima sede di Palazzo Margutta (Via Margutta, 55) da sabato 14 a sabato 21 novembre (domenica 15 novembre aperto).
L'esposizione, con orario 10.30-13.00 e 16.00-19.30 e ingresso libero, si presenta come uno degli appuntamenti più attesi del calendario della storica galleria romana e punta a far sì che il pubblico, entrando in contatto con artisti dalla produzione e dagli stili differenti, riesca a lasciarsi andare alla ricerca del senso più profondo dell’opera d’arte, facendosi travolgere dalle sensazioni che la stessa genera.
Così, riunite in questa raffinata esposizione, si alternano pezzi che si distinguono per un linguaggio forte e una vitalità unica e che sono capaci di generare un intreccio estremamente variegato di fili differenti tra di loro. Tutte queste tele di enorme impatto visivo, caratterizzate da colori molti intensi o nettamente più tenui su cui tratti agili e sicuri tracciano vere e proprie traiettorie emozionali, conducono lo spettatore in un interminabile viaggio, a metà strada tra suggestioni oniriche e tuffi nella memoria, che si conclude nel profondo e articolato mondo interiore da cui l’artista trae ispirazione.
Assolutamente diversi tra loro i generi in esposizione: dal realismo al figurativo, anche di ispirazione metafisica, dall’astrattismo geometrico al surrealismo, passando per il simbolismo e il cromatismo.
Sei i protagonisti di questo vivace scambio artistico: Vanda Caminiti, Francesco Ferlisi, Daniela Lippa, Gaёl Patin, Emma Sorbo e Giovanni Stancati. A curare la loro selezione il Maestro Elvino Echeoni, direttore artistico di Palazzo Margutta e Presidente dell’Associazione Margutta Arte, e il gallerista Remo Panacchia, entrambi soci fondatori de “Il Mondo dell’Arte”, che, da sempre, propone in questo prestigioso luogo espositivo artisti professionisti e pittori che hanno portato l’arte italiana nel mondo.
L’appuntamento per il vernissage è fissato per sabato 14 novembre 2015 dalle 18.00 alle 21.30.


Data Inserimento: Mon, Nov 2, 2015 - 13:10:58

Evento N°: 2304

Nome: Eleonora Safontas

SPONSOR

Località: ROMA
In occasione del 50° anniversario della Porta dei Sacramenti di san Pietro (inaugurata da papa Paolo VI il 12 settembre 1965), del Giubileo Straordinario e dell'anno internazionale della Luce indetto dall'Unesco, la Fondazione Venanzo Crocetti -in collaborazione con il MIBACT- è particolarmente felice di annunciare il convegno che si terrà nel pomeriggio del giorno 20 novembre 2015. Il convegno, dal titolo Venanzo Crocetti Cavaliere della Pace, avrà luogo presso la sede della Fondazione medesima (Via Cassia 492, Roma) e sarà seguito dall'inaugurazione del nuovo allestimento museale (curato dall'Architetto Cesare Mari con la direzione scientifica di Paola Goretti). Gli indirizzi di saluto saranno affidati ad Antonio Paolucci e alla Veneranda Fabbrica di san Pietro. Sono previsti interventi sulla scultura italiana del Novecento (Alfonso Panzetta) e sull'opera di Crocetti (Paola Goretti, Raffaella Morselli). Le testimonianze di Aurelio Amendola e di Fabio Lazzari (Presidente del Gruppo UTET Grandi Opere-FMR, editore di un recente volume su san Pietro), daranno conto della sua monumentale visione fotografica.
Il programma dettagliato dell'evento, presieduto da Carla Ortolani (Presidente della Fondazione Venanzo Crocetti), sarà disponibile in rete a partire dai primi di novembre 2015.


Data Inserimento: Thu, Oct 29, 2015 - 16:34:38

Evento N°: 2301

Nome: Carmen De Guarda

SPONSOR

Località: TREVISO

Simbologia nel Tempo “Lorenzo Alessandri & Roberto Piaia”

Con il Patrocinio di:
Fondazione G.B. Cima | Provincia di Treviso | Comune Pieve di Soligo | Città di Conegliano

Promossa dalla Fondazione G.B. Cima, ideata da Carmen De Guarda, la mostra itinerante Simbologia nel Tempo presenta l’accostamento di circa quaranta opere di Lorenzo Alessandri e Roberto Piaia che con la loro maestria e fantasia, ci trasporteranno senza indugio in un mondo immaginario.
L’allestimento si estenderà in due sedi:

Studio d’Arte Roberto Piaia | via Sernaglia 28 | Pieve di Soligo (TV)

dal 7 novembre al 13 dicembre 2015 Inaugurazione sabato 7 novembre 2015 ore 18.00

Casa Museo G.B. Cima | via Cima 24 | Conegliano (TV)

Dal 14 novembre al 13 dicembre 2015 Inaugurazione sabato 14 novembre 2015 ore 18.00

Queste due mostre ci offrono un’occasione imperdibile e unica nel panorama artistico Veneto. Le opere, ove due stili diversi si fondono in una sola ispirazione, sono accostate seguendo un filo logico. I dipinti dai temi forti, decisi, sono il proseguimento di un dialogo incessante che accomuna l’esperienza di due artisti, l’uno del passato: Lorenzo Alessandri, Torino 1927, Giaveno 2000, e l’altro del presente Roberto Piaia, Moriago 1961.

“Il titolo esprime il messaggio intrinseco che entrambi gli artisti trasmettono neile loro creazioni. Seppure con modalità e tempi diversi, pur padroneggiando un loro personalissimo stile, le loro raffigurazioni allegoriche, esaltano il dialogo incessante tra le forze del bene e del male insite in ognuno di noi. L’analogia, inoltre, che risalta nelle loro opere, è l’indiscutibile abilità nell’utilizzo dell’olio per riprodurre un perfetto realismo, minuzioso nei dettagli, interpretato trasformandolo in chiave surreale, onirica.”

Entrambi perseguono il medesimo ideale: raccontare il sogno, la vita, l’animo dell’essere umano, illustrando il tutto attraverso un loro personalissimo stile. Le loro opere si aprono a scenari surreali, fantastici, ma, nel contempo, l’iperrealismo si presenta in tutta la sua perfezione, dimostrando una mirabile maestria nell’utilizzo dell’olio su tela o su tavola, attinta dagli insegnamenti dei grandi maestri del passato.

Lorenzo Alessandri, si dovrebbe scrivere molto per comprendere il percorso di questo uomo che ha consacrato la sua vita all’arte, trasportando nei dipinti la ricerca della Verità. Un grande artista discusso, non sempre accettato, tanto da essere immolato a pittore magico, maledetto. Ha esaltato senza ipocrisia e mezzi termini i lati d’ombra, meschini, scomodi, più o meno celati nelle pieghe dell’animo umano. Saranno esposte nelle due sedi venti sue opere, rappresentative del periodo Surfanta: subconscio, reale, fantastica, arte, corrente artistica da lui fondata nel 1964 che si opponeva alle neoavanguardie.
Nelle sue opere prevalgono scenari notturni, dove gli incubi prendono la forma di figure sataniche, mostri impressionanti, scheletri. Ne escono immagini inquietanti, mai comunque raccapriccianti, in quanto, la sensibilità artistica di Alessandri, riesce sì, nell’intento di rappresentare il male in tutte le sue forme, ma altrettanto magistralmente lo demonizza, facendo apparire i personaggi talmente grotteschi da risultare ironici.

Roberto Piaia, l’artista della luce, del colore acceso, solare. Il suo operare si basa nel raccontare il mondo odierno attraverso il simbolismo del mondo femminile. Le sue opere, sia pittoriche che scultoree, pur a volte trattando tematiche forti, disagevoli, non risultano mai sgradevoli, in quanto, l’armonia del corpo femminile, dei drappi, delle trasparenze, degli interni coreografici, ammorbidiscono il messaggio espresso da Piaia.
Nel 1999 sintetizza in un’unica parola il suo universo artistico, Assurfivo: astratto, surreale, fIgurativo. Questo termine esplicita appieno la cifra stilistica dell’artista, che crea rappresentando un’originale fusione tra queste correnti. Piaia basa la sua ricerca e l’espressione del suo sentire attraverso riverberi di luce sgargiante, coglie ed amplifica la ricchezza dei particolari , esalta la bellezza dei soggetti, e riesce a trasformare i difetti o i disagi personali in pregi, in opportunità benefiche per la mente e l’anima.


Simbologia nel Tempo

Studio d’Arte Roberto Piaia | via Sernaglia 28 | Pieve di Soligo (TV)

dal 7 novembre al 13 dicembre 2015 Inaugurazione sabato 7 novembre 2015 ore 18.00

Orari: dal lun. al sab.: 10.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

Casa Museo G.B. Cima | via Cima 24 | Conegliano Veneto (TV)

Dal 14 novembre al 13 dicembre 2015 Inaugurazione sabato 14 novembre 2015 ore 18.00

Orari: ven.: 15.00 – 19.00 sab. e dom.: 10.00 – 12.00 | 15.00 – 19.00

Info Mostre:
Carmen De Guarda
carmen@storiediluce.com
M. (+39) 339.20.64.275










<---   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   125   126   127   128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   138   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148   149   150   151   152   153   154   155   156   157   158   159   160   161   162   163   164   165   166   167   168   169   170   171   172   173   174   175   176   177   178   179   180   181   182   183   184   185   186   187   188   189   190   191   192   193   194   195   196   197   198   199   200   201   202   203   204   205   206   207   208   209   210   211   212   213   214   215   216   217   218   219   220   221   222   223   224   225   226   227   228   229   230   231   232   233   234   235   236   237   238   239   240   241   242   243   244   245   246   247   248   249   250   251   252   253   254   255   256   257   258   259   260   261   262   263   264   265   266   267   268   269   270   271   272   273   274   --->
(Totale Eventi: 1366)