Eventi e mostre pittura - PITTart.com

Home PageHome    Le tue pagineLe tue pagine      Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte             Mostre pitturaMostre Pittura
Eventi d'arte archiviatiEventi e Mostre d'arte archiviati      Richiedi il circuito eventi e notizie d'arte per il tuo sitoRichiedi circuito Eventi e Notizie d'Arte     Correnti d'arteCorrenti d'arte
Elenco pittoriElenco Pittori  Elenco Gallerie d'ArteGallerie d'Arte   Elenco Critici d'ArteCritici d'Arte   Elenchi Belle Arti - Produzione o VenditaDitte Belle Arti   Musei e PinacotecheMusei   Concorso pitturaConcorso Pittura
Annunci preparatori di eventi d'arteAnnunci preparatori di eventi d'arte  Scrivi il tuo concetto d'arteScrivi il tuo concetto di arte  Scrivi gratuitamente e Annuncia il tuo evento d'arte Annuncia una mostra d'arte

Biografie Artisti

Questo spazio è dedicato alla pubblicazione gratuita dei soli artisti pittori che desiderano presentare al pubblico la sintesi della propria carriera. Se sei un pittore e vuoi aggiungere qui la tua biografia, clicca sul tasto scrivi.


Data Inserimento: Mon, Apr 27, 2009 - 13:54:33

Artista N°: 25

Nome: Dipo AirStyle

SPONSOR

Località: VARESE
Dipo AirStyle

Umberto Zanoni (in arte Dipo AirStyle) è un artista autodidatta con la passione per l’Aerografia, la Body painting, e l’Aerosol- Art. Nato a Cuggiono (Milano) nel 1975, oggi risiede a Busto Arsizio, dopo aver frequentato il Liceo Artistico Statale con indirizzo Architettonico - culturale. Nel Febbraio 2005, fonda con altri 9 amici italiani una comunità Web, denominata Aerografisti.com, basata totalmente sulla teoria e sulla tecnica dell’Aerografia Moderna. Nel luglio 2004, in alcuni locali della zona di Varese, nascevano i primi spettacoli di Body-Painting, in collaborazione con una agenzia di organizzazione eventi. Umberto Zanoni coltiva anche questa passione che diventerà successivamente un motivo di esibizione durante gli spettacoli di body-painting e custom painting live. L’Aerografo è una pistola a spruzzo in grado di creare contrasti molto decisi, con una colorazione a bordi netti per realizzare le grafiche oppure attraverso contrasti molto sfumati, per definire un disegno realistico o ritoccare parti piccolissime. Umberto Zanoni realizza una produzione estremamente interessante e incisiva: la tecnica dell’aerografo si sposa bene con il Figurativo moderno costruito da volti femminili e maschili contemporanei, ritratti compresi, oppure particolari anatomici surreali e fantastici, modificando e suddividendo l’immagine per curare il dettaglio.Nel particolare si nota una grande preparazione “microscopica” che rappresenta la validità dell’Artista che opera nel settore. La fotografia è una componente dell’immagine che viene elaborata con la fantasia creativa dell’Artista. In questo caso, non si tratta dunque di una fotografia che rilascia la macchina, nonostante rappresenti un’arte, ma l’artista Umberto Zanoni valorizza, attraverso le sue doti qualitative, l’operosità scientifica dell’oggetto in questione, presentandosi direttamente davanti all’immagine. Notiamo l’Artista mentre sta elaborando una immagine con l’aerografo in mano ed osserviamo come l’azione diventi una elaborazione chirurgica, dalla precisione assoluta in grado di valorizzare una particolarità dell’immagine stessa. Quando Zanoni si avvicina ad un soggetto, riesce ad elaborarlo a suo piacimento e la stessa elaborazione si chiama Arte creativa sul corpo (body-painting), dove l’oggetto o soggetto in questione, rappresenta quasi un pretesto che diventerà indispensabile per avere davanti a sé una elaborazione di immagine trasformata poi in Arte creativa, suggestiva e anche morale. L’Artista Umberto Zanoni ha una notevole forza spirituale e la sente nel momento in cui opera davanti a un soggetto che le trasmette gli impulsi per trasformare l’immagine in un’opera d’arte. La Galleria d’Arte Modigliani di Milano, ha notato questa grande preparazione di valori e di tecnica, e direi, l’unica attualmente, volendo promuovere, nel contesto sociale dell’Arte contemporanea, un Artista, che si chiama appunto, Umberto Zanoni, come unico rappresentante dell’Aerografia.




Data Inserimento: Mon, Apr 27, 2009 - 13:43:07

Artista N°: 24

Nome: Martha Valvo

SPONSOR

Località: RAVENNA

Ciao io sono Martha Valvo. Non ho intenzione di scrivere la mia carriera artistica, ma la mia vita attraverso l'arte. Ho 18 anni e frequento il liceo artistico, ho una gemella molto diversa da me che a 16 anni è stata messa incinta da un uomo di 30 anni che l'ha abbandonata. Ho provato a sfogarmi con la droga ... ma non è di questo che voglio parlarvi...queste sono le cause del crearsi di un mondo tutto mio, che stimola la mia immaginazione e mi fa vivere la vita momento per momento, mi serve per guardare questo schifo di mondo da altre angolazioni..aggiungere particolari per far sembrare tutto un pò migliore. Da piccola cominciavo a fare disegni rappresentanti cose tuttaltro che reali, alle medie mi chiudevo nel mio mondo e disegnavo sognando cieli sconfinati e fiori che vedevo come al solito dietro quel foglio che non potevo rendere reale, volevo dare retta ai miei insegnanti andare in un liceo professionale perchè l'unica materia sufficente era arte. Pensavo di essere diventata un'artista ma la vera arte, la conobbi solo qualche anno dopo. Decisi l'ultima di cambiare scuola e andare al liceo artistico, per l'arte sarei disposta a fare cose mai fatte prima ... come studiare. In prima mi resi conto che non serviva affatto chiedere consigli per un pò di sguardi addosso. Ho cominciato a essere me stessa, mi sono riscoperta tra persone che condividevano il mio mondo e insieme creavamo una realtà che faceva sembrare il mondo addirittura accettabile. In seconda caddi di nuovo nella più profonda delle crisi, mi sentivo completamente vuota, il giorno che scoprii l'arte sul serio cominciai a disegnare in preda a una crisi di rabbia sui muri della mia stanza, mi creai quel giorno, il mondo che avevo sempre desiderato...cominciai a girare e ogni volta che volevo scrivere qualcosa lo scrivevo sui muri... Axis era il mio nome. La droga ad un certo punto mi scorreva troppo veloce dentro, capii che non avevo bisogno di così tanta ispirazione per esprimere quello che sento anche se dietro quella bella sensazione tutto sembrava più semplice...copiai quadri di artisti...dopo poco cominciai con i ritratti della mia città. Negli ultimi due anni cammino per le strade con i fogli in mano. Le MIE tele...colori..posti...sembravano più magici per me immaginandoli secondo i miei sogni e ideali. Hanno cominciato a comprare i miei quadri e anche se ne ero gelosissima donavo a loro un briciolo della mia allegria. Non mi interessa niente la fama ... intendo non perdere questa mia passione...se la gente non mi interrompesse potrei disegnare per giorni interi. Voglio stare nel mio mondo con i miei sogni ... sperando di trovare persone che condividono questo con me. Molte frasi non avranno senso e ci saranno non poche errori di ortografia... non mi interessa...in fondo...sono un'artista.


___________ Commento eccezionale della redazione __________

Cara Martha, non abbiamo avuto il coraggio di correggere i tuoi piccoli errori, poichè sarebbe stato un po' come cancellare parte di te e della tua breve vita. Ci fa piacere che hai capito che non occorre la droga per fare arte e che non intendi abbandonare questa tua passione. Ricordati che la droga uccide e nessuno da morto ha mai fatto arte, scienza o lavoro. Nessuno da morto ha mai trovato persone che condividono, apprezzano o disprezzano le sue passioni. Se la vita a volte ti sembra uno schifo, ricorda che ha anche dei momenti belli e che soprattutto con l'arte questi momenti belli possono essere ampliati fino a donarli ai nostri posteri. I grandi maestri artisti lo hanno fatto, anche quelli privi di cultura e analfabeti. Tu hai solo 18 anni ed è presto per capire cosa potrai essere, ma tu impegnati ad essere e a fare, il resto verrà giorno dopo giorno.




Data Inserimento: Sun, Apr 19, 2009 - 19:17:06

Artista N°: 23

Nome: Enzo Rusciano

SPONSOR

Località: TARANTO

Enzo Rusciano, nato a Taranto l’1.1.1949 è un pittore autodidatta.

Ha cominciato a dipingere in giovane età, disegnando e dipingendo tutto quello che gli interessava e adoperando vari stili artistici.

La sua tecnica pittorica si esprime prevalentemente attraverso l’uso dei colori acrilici, ma ha anche dipinto con acquerelli, tempera e olio.

Durante il suo cammino artistico ha avuto la fortuna di incontrare il maestro pittore Nicola Giudetti di Taranto, il quale ha saputo impartire ottimi consigli tecnici dei quali Enzo Rusciano ha saputo trarre e tuttora ne trae utilità, inoltre ha facilitato il suo cammino nel difficile mondo dell’arte.
Nel 2008 e nel 2009 Enzo Rusciano è comparso nel catalogo "Elite" di ArtItalia.
Ha partecipato a diverse mostre collettive conseguendo, anche, alcuni premi e riconoscimenti. Nel 2008 ha esposto insieme ad altri due pittori tarantini presso la Galleria Comunale sita nel Castello Aragonese di Taranto.

Il pittore ha anche partecipato a diverse edizioni (dalla 40° in poi) della mostra pittorica internazionale "Artisti a confronto" che si tiene annualmente a Mottola (Taranto) nel periodo natalizio.




Data Inserimento: Sat, Apr 4, 2009 - 16:20:04

Artista N°: 21

Nome: TIZIANA VIOLA MASSA

SPONSOR

Località: PALERMO
Tiziana Viola Massa

Tiziana Viola Massa, nasce a Palermo nel 1978, si laurea all’Acc. BB arti di Palermo in pittura e consegue anche la specializzazione in Arte Sacra Contemporanea con massimo di voti, dove ottiene una menzione speciale per il percorso e la ricerca artistica svolta durante le lezioni e dove segue dei corsi proprio all'interno della facoltà teologica. Possiede il diploma di maturità artistica. Nel 2007 la provincia di Palermo ospita la sua quarta personale "Lux Fecundas" incentrata su una visione molto laica del sacro; il ciclo pittorico Acqua-Fuoco è esposto permanentemente all’interno della Chiesa di S.G. Arcangelo di Palermo, sui temi dell'Antico e del Nuovo Testamento. Molta della sua produzione artistica attualmente si basa sul Sacro. La pittrice ha infatti partecipato a diverse rassegne di arte Sacra come: "Il Mondo degli umili" a Palermo presso Palazzo Sclafani, "Cantico dei cantici" a cura di G. Bonanno a Palazzo Branciforte, "Estasi di Primavera" a Piraino, "Valori sacri nell'arte" collettiva internazionale Biennale svoltasi ad Imperia, presso Villa Ormond, "Il Corpo inciso" personale di arte Sacra realizzata alla libreria Universitas di Palermo,"Sulle ali di un angelo", Montedoro, curata dalla Galleria Studio 71 di Palemro, nonché diverse mostre collettive nella Chiesa San Basilio sulla Crocifissione e sul Magnificat. Alterna la sua produzione di pittrice a quella di incisore. Ha esposto in diverse città d’Italia e all’estero. Nell’ultima personale promossa nel 2007 dalla Provincia di Palermo, unisce alla sua produzione pittorica anche le incisioni dedicate al ciclo ”Il corpo inciso”, un tema portato avanti in qest’ultimo anno, dove assembla elementi esterni che diventano un tutt’uno con il supporto. E’ iscritta a diverse associazioni artistiche di pittura ed è socia dell'Associazione incisori siciliani.




Data Inserimento: Thu, Apr 2, 2009 - 23:42:37

Artista N°: 20

Nome: Wilmos Schaub

SPONSOR

Località: Switzerland

Wilmos Schaub (Wittinsburg BL / Svizzera, 1963), compie gli studi artistici presso l'Accademia D'Arte di Firenze.
Artista poliedrico, nel corso del suo percorso creativo ha sperimentato un linguaggio espressivo eterogeneo. Ma solo dopo aver frequentato l'Accademia, che si dedica all'opera d'arte formulata come progetto; la sua dimensione concettuale, un'estetica palpabile in aperta opposizione con l'esecuzione artistica tradizionale. L'idea è l'aspetto più importante dell'opera. L'immaginazione diventa un ingranaggio che crea l'arte, in cui il pensiero è più autorevole del risultato percettiva dell'opera stessa.



PAGINA PRECEDENTE   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   PAGINA SUCCESSIVA
(Totale Artisti: 93)